PlayStation

PS5: presentato ufficialmente il Tempest Engine

Sony ha decisamente saputo dare una marea di risposta grazie alle varie notizie riguardanti la futura PS5. Dopo aver presentato le varie specifiche tecniche che dimostrano la potenza brutta della futura console, Mark Cerny ha deciso di focalizzarsi su degli aspetti più “caratteristici” della nuova console. Oltre Sony che ha deciso di mostrare le varie specifiche tecniche della PS5, in parallelo i ragazzi di Digital Foundry hanno svelato un aspetto nuovo ed interessante riguardante l’engine audio di prossima generazione.

Già diversi mesi fa svariati rumor avevano anticipato l’arrivo di questo engine audio dedicato. Digital Foundry non ha fatto altro che confermare e svelare alcune particolarità di questo nuovo Tempest Engine (nome ufficiale). Stando a quanto riportato da DF, il nuovo engine audio cercherà di rendere ogni singolo suono molto più dinamico. Infatti come esempio hanno usato il fenomeno della pioggia (che di base usa un effetto audio unico). Il Tempest Enigine sarà in grado di ricreare in maniera indipendente il suono prodotto da ogni singola goccia d’acqua.

Ovviamente quello è solo un esempio di cosa sarà in grado di fare il futuro engine audio della PS5. Con una caratteristica simile sicuramente l’immersione dentro certe opere videoludiche sarà a dir poco superiore rispetto alla media. Inoltre questo engine potrebbe dimostrarsi “un’arma” da non sottovalutare che Sony sicuramente saprà sfruttare al meglio.

Stando a quanto dichiarato da Digital Foundry, il nuovo Tempest Engine non necessiterà di hardware avanzato per essere sfruttato (un semplice paio di cuffie andrà più che bene). Durante il lancio della PS5 Sony renderà disponibile 5 pre-set modellati esclusivamente per dimostrare le potenzialità del Tempest Engine!

Se volete munirvi di un bel paio di cuffie da poter usare con la futura PS5 (e anche per sfruttare il Tempest Engine), il seguente link potrebbe fare al caso vostro!