Giochi PC

Red Dead Redemption 2, i modder di Hot Coffee non demordono nonostante i legali di Take-Two

Lo scorso 12 febbraio la storica mod Hot Coffee di GTA ha fatto la propria comparsa anche su Red Dead Redemption 2 introducendo il mini-gioco “per adulti” originariamente apparso su Grand Theft Auto San Andreas. Gli asset erano disponibili sul gioco originale ma ci era voluta una mod, arrivata nel 2005, per poterlo rendere disponibile sulla versione PC. Da quel momento in poi, questo tipo di mod sono diventate un appuntamento fisso per ogni titolo di Rockstar Games. Nel caso di Red Dead Redemption 2, però, il publisher Take-Two non intende restare a guardare.

Uno dei creatori della mod, conosciuto come Unlosing, ha spiegato al sito Eurogamer, di aver ricevuto il 15 febbraio una mail dal team di legali di Take-Two e Rockstar in cui si chiedeva di rimuovere la mod per Red Dead Redemption 2. Gli avvocati sostengono che Hot Coffee violi l’accordo di licenza con gli utenti che «proibisce azioni come la decompilazione, la realizzazione di contenuti derivati dal codice o qualsiasi tipo di modifica del software». Inoltre Hot Coffee violerebbe anche il codice di condotta online che «include il divieto nei confronti degli utenti di creare, caricare o pubblicare materiale che è volgare, osceno, di natura sessuale o non in linea con gli standard della community».

red dead online

Parlando con Eurogamer, il modder sostiene che non sia corretto perché la mod si limita a usare animazioni e audio già visti su altri giochi, Red Dead Redemption 2 per l’appunto e GTA. Secondo l’utente inoltre è difficile che la vicenda possa approdare realmente in un’aula di tribunale: «Penso che Take-Two sia un po’ confusa su cosa consista la mod».

La mod Hot Coffee ricostruisce le scene sulla base di altri asset presenti nel gioco come ad esempio animazioni della missioni nel saloon con Lenny ed effetti sonori usati normalmente quando i personaggi si feriscono. In ogni caso, la mod è meno scandalosa del previsto dato che mantiene entrambi i personaggi vestiti, quindi niente di graficamente inappropriato, anche se si tratta pur sempre di contenuti di tipo NSFW. La mod Hot Cofee, come dicevamo, è disponibile su Nexus Mods e sono già oltre tremila i download.

Red Dead Redemption 2 è disponibile anche su console e potete comprarlo su Amazon.