PlayStation

Resident Evil Village, Peter Fabiano lascia Capcom

Peter Fabiano, producer di Resident Evil Village e il remake del secondo, storico capitolo della saga horror, ha deciso di lasciare il publisher e sviluppatore giapponese. Fabiano lo ha annunciato lui stesso, nel corso della serata italiana di sabato, tramite un brevissimo messaggio svelando anche la sua prossima avventura lavorativa, che ovviamente non sarà lontana dal mondo dello sviluppo di videogiochi.

Resident Evil Village

Peter Fabiano ha cominciato la sua avventura in Capcom nel lontano 13 anni fa. Era il 2008 quando ha messo piede per la prima volta negli studi Capcom, cominciando a lavorare su diversi franchise tra cui Devil May Cry, Steet Fighter e Monster Hunter. Al pubblico è conosciuto soprattutto per il suo lavoro in Resident Evil. Ha curato infatti diversi capitoli della saga come produttore, tra cui remake, edizioni speciali e spin off. La popolarità al grande pubblico arriva proprio con il rifacimento del secondo capitolo della serie, grazie ad un video pubblicato sul canale di Capcom dove esamina tutti i miglioramenti apportati al gioco e introduce anche la Collector’s Edition. L’ultimo lavoro riguarda proprio Resident Evil Village, che ha debuttato nel corso delle ultime settimane: esiste un modo migliore per congedarsi?

Fabiano non ha solo lavorato dietro le quinte della serie Resident Evil. Nel settimo capitolo infatti ha anche prestato la sua immagine per interpretare Peter Walken, comparando anche nelle due demo del gioco, ovvero la trial Kitchen e la più estesa versione di prova chiamata Beginning Hour, venendo però doppiato da Robert Vestal, che ha prestato la voce al modello 3D del personaggio.

Come annunciato su Twitter, Peter Fabiano non smetterà di lavorare nel mondo dei videogiochi. Dopo la parentesi riguardante Resident Evil e più in generale la sua avventura lavorativa in Capcom, lo sviluppatore adesso comincerà a lavorare in Bungie. Il ruolo che ricoprirà sarà quello di Production Dept. Manager ed è molto probabile che nel corso dei prossimi mesi si occuperà di Destiny 2, unico progetto attualmente conosciuto e in sviluppo presso lo sviluppatore statunitense.

Un’edizione limitata di Resident Evil 2 Remake per PS4 è disponibile su Amazon con spedizione gratuita.