Giochi PC

Ryse su PC il 10 ottobre, ecco i requisiti minimi e consigliati

Ryse: Son of Rome uscirà su PC il 10 ottobre. L'annuncio arriva direttamente da Crytek, che ha approfittato dell'occasione per ricordare che la versione PC del gioco d'azione che ha accompagnato il debutto di Xbox One supporterà la risoluzione 4K e includerà tutti i DLC usciti finora. I giocatori che prenoteranno Ryse presso i rivenditori autorizzati, incluso Steam, riceveranno inoltre una copia digitale della colonna sonora del gioco.

Insieme all'annuncio della data d'uscita sono comparsi online i requisiti minimi e consigliati. La configurazione minima prevede una CPU Intel Dual-Core da 2.8 GHz o AMD Dual Core da 3.2 GHz, mentre per la scheda video è necessario un modello compatibile cone le librerie DirectX 11 con almeno 1 GB di memoria dedicata.

Lo spazio libero su hard disk deve essere di almeno 26 GB, mentre per la RAM sono sufficienti 4 GB. I sistemi operativi supportati sono Windows Vista SP1, Windows 7 e Windows 8 (64 bit). Per la scheda audio basta che sia compatibile con le DirectX e che abbia i driver aggiornati.

I requisiti consigliati alzano l'asticella con una CPU Intel Quad-Core o AMD a 8 core, 8 GB di RAM, una scheda video DirectX 11 con almeno 4 GB di memoria dedicata e una versione di Windows a 64 bit. È doveroso sottolineare che i requisiti consigliati sono da ritenersi validi per giocare a Ryse con risoluzione 4K, come segnalato da Marcel Hatam, marketing manager di Crytek, su Steam. Il vostro PC è pronto per Ryse: Son of Rome?

Ryse: Son of Rome - PC Ryse: Son of Rome – PC