Nintendo Switch

Shuntaro Furukawa ora è ufficialmente presidente di Nintendo

A partire da oggi, giovedì 28 giugno, Tatsumi Kimishima non è più il presidente di Nintendo. A prendere il suo posto, come già annunciato in precedenza dalla casa di Super Mario, è Shuntaro Furukawa.

La ''grande N'' lo aveva già annunciato al mondo ad aprile durante il 78° meeting con gli azionistiShuntaro Furukawa è da oggi, 28 giugno, il nuovo presidente di Nintendo, il sesto nella gloriosa storia della compagnia giapponese. Furukawa va quindi a prendere il posto di Tatsumi Kimishima, sotto la cui guida il colosso di Kyoto ha vissuto una vera e propria rinascita, trainata dal grande successo commerciale di Nintendo Switch, console che offre un'esperienza di gioco ibrida tra portatile e casalinga.

Shuntaro Furukawa

''Sono stato investito della carica di presidente per via dell'improvvisa dipartita di Satoru Iwata, ma grazie al supporto di tante buone persone, inclusi gli investitori, Switch è stato lanciato sul mercato senza alcun intoppo. Non credo che ci sia momento migliore per me per ritirarmi. Grazie mille'', ha affermato il presidente uscente Kimishima. Futukawa prende quindi le redini di Nintendo Corporation con il proposito di ''evolverci e restare al passo con i tempi, mantenendo al tempo stesso intatto il DNA Nintendo, vogliamo far sorridere le persone e continueremo a farlo''.

Non ci resta allora che augurare  buon lavoro al nuovo Presidente Shuntaro Furukawa, guardando con entusiasmo al futuro di Switch e dell'intera azienda dagli occhi a mandorla.


Tom's Consiglia

Potete godervi tutte le bellezze della ''Nintendo Difference'' portandovi a casa un Nintendo Switch o un Nintendo 3DS.