PlayStation

Sony brevetta una console portatile molto simile a Switch

Nintendo Switch si sta preparando al debutto sul mercato, come reagirà la concorrenza? Difficile dirlo, ma quello che emerge in queste ore è che Sony potrebbe avere una contromossa, almeno a giudicare da un brevetto che sembra testimoniare la progettazione di una nuova console portatile e successore della deludente PS Vita

Sony, brevetto 3

Il documento in questione non mostra i componenti interni ma soltanto alcune delle funzionalità di questa fantomatica console portatile. Essa infatti è dotata di uno schermo touchscreen capacitivo, USB Type-C, HDMI, Wi-Fi e supporta le SIM per connettersi in mobilità sfruttando la tecnologia 4G

I controller godono lo stesso taglio del DualShock 4 e offrono i medesimi tasti: i quattro bottoni iconici della società giapponese, i trigger (L1/L2 e R1/R2), gli analogici e il meccanismo per la vibrazione. I controlli fisici si collegheranno al tablet centrale con appositi agganci.

Il brevetto parla inoltre del pieno supporto al Remote Play con PS4 – che permette di effettuare uno streaming dalla piattaforma casalinga a quella portatile – e della possibilità di connettersi con strumenti esterni per riprodurre applicazioni o videogiochi. 

Bisogna sottolineare tuttavia, che il brevetto non conferma l'arrivo di una nuova PS Vita e la stessa società nipponica potrebbe smentire il tutto nei prossimi giorni.

Inoltre online si stanno sollevando dubbi sulla "freschezza" del brevetto, visto che sembrerebbe risalire a diverso tempo fa. In ogni caso è inutile negare che l'arrivo di Nintendo Switch potrebbe cambiare le carte in tavola: secondo voi come reagirà la concorrenza?

PlayStation VR PlayStation VR
  
PlayStation VR + PlayStation Camera PlayStation VR + PlayStation Camera