PlayStation

Starfield, un leak mostrerebbe l’introduzione del gioco Bethesda

Starfield è la nuova proprietà intellettuale di Bethesda Softworks, software house conosciuta prevalentemente per The Elder Scrolls e Fallout – dal tre in avanti. Annunciato nel 2018, di Starfield si sono perse le tracce quasi immediatamente – così come The Elder Scrolls VI. Nel corso degli ultimi mesi del 2019 si è addirittura parlato di una possibile cancellazione causata da problemi in riferimento al Creation Engine dell’azienda.

Oggi, dopo un bel po’ di silenzio, potremmo avere buone nuove. Un utente non meglio specificato, avrebbe postato in rete l’introduzione del titolo fantascientifico. Ora è giusto sottolineare che non è facile verificare l’autenticità, anche perché come al solito parliamo di un video off-screen registrato in bassa qualità – che novità. Quindi, attenzione, perché potrebbe essere tutto falso.

Come detto, di Starfield le informazioni scarseggiano, l’unica cosa che sappiamo è che il protagonista sarà umano e la trama ruoterà intorno all’umanità alle prese con la scoperta di una tecnologia “aliena” chiamata Stafield che consentirebbe di poter effettuare viaggi interstellari. Detta così potrebbe sembrare anche l’incipit narrativo di Mass Effect – o Stargate -, ma forse è proprio questo che genera curiosità intorno al gioco. Si è parlato anche di quattro fazioni aliene, tra cui una specie umanoide, una robotizzata, Grey e Crocodilians – queste ultime due apparentemente nemiche.

Ormai Starfield è in sviluppo da diversi anni e cominciano sentire la mancanza di informazioni. Il gioco è stato assente durante l’E3 2019, ma considerando che il titolo è stato, fin dall’inizio, previsto per la next-gen, non è da escludere che Bethesda si sia presa più tempo per presentare il titolo nella sua forma migliore. Ormai l’E3 2020 è stato cancellato, ma non è da escludere che Starfield possa essere svelato in un evento dedicato tra maggio e giugno. L’azienda ha promesso di voler dare il giusto spazio a ciascun gioco che sarebbe stato portato durante la fiera losangelina, è lecito quindi aspettarci di più.