Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
PlayStation 4

The Game Awards 2018, gli Oscar del videogioco: dove e quando vedere la cerimonia e gli annunci in arrivo

Avendo voi seguito le pagine di Tom’s Hardware e della Game Division in questi ultimi giorni, avrete di certo notato che i The Game Awards 2018 sono ormai alle porte. Rumor dopo rumor, siamo quasi arrivati alla “notte degli Oscar videoludici” e siamo ansiosi di scoprire esattamente cosa abbia in serbo la serata. Se anche voi volete prepararvi al meglio, ecco una guida completa su quando andrà in onda, dove potrete vederla in diretta e tutti dettagli sugli ultimi annunci.

Quando

I The Game Awards 2018 inizieranno alle 2,30 del mattino italiano del 7 dicembre. La diretta avrà luogo dal Microsoft Theater in Los Angeles, California.

Dove

Come molti grandi eventi, i The Game Awards 2018 saranno visibili tramite le principali piattaforme di streaming. Le opzioni sono:

I principali rumor e annunci

Nell’ultimo periodo le software house non si sono limitate e hanno sparso indizi un po’ ovunque. Altre, invece, hanno tolto ogni dubbio affermando che non sarà mostrato alcunché durante l’evento. Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza e recuperare le principali informazioni in merito.

Per iniziare, ricordiamo che The Game Awards non significa solo rivelazioni, ma anche premiazioni. Se volete ripassare le categorie e le nomination di quest’anno, potete andare a questo indirizzo. Secondo voi chi merita di vincere il premio di Gioco dell’anno?

Per quanto riguarda Sony PlayStation, invece, si è rumoreggiato di novità per Death Stranding, Ghost of Tsushima e Dreams. Opere molto diverse ma che richiamano un largo pubblico, nel complesso. Potete trovare i dettagli qui.

Se invece sperate di ricevere nuove rivelazioni riguardo a The Last of Us Part II, purtroppo rimarrete a bocca asciutta. Naughty Dog ha confermato che non mostrerà nulla sul gioco: dobbiamo accontentarci di questo reaction trailer sul primissimo annuncio.

Altri rinunciatari sono i ragazzi di CD Projekt RED che non sveleraano alcunché di nuovo riguardo a Cyberpunk 2077: ve ne avevamo parlato pochi giorni fa. Anche Rockstready (con il suo misterioso progetto) e Warner Bros. Montreal hanno da poco confermato che non voleranno fino al palco di Geoff Keighley: i rumor su un nuovo gioco di Batman e la Corte dei Gufi sono comunque interessanti.

Un altro rumor è legato a Ubisoft: tramite le pagine profilo di alcuni attori abbiamo scoperto che potrebbero esistere vari progetti di natura indefinita. Certamente verrà svelato almeno uno di essi: Far Cry! Abbiamo potuto vedere un teaser breve ma intenso.

Nelle ultime ore si è parlato anche di un remake di Crash Team Racing: vari indizi portano a pensare a un annuncio durante la serata. A questo si sommano i sussurri (divenuti urla) riguardo a un nuovo Dragon Age da parte di BioWare, che però non sarebbe pronto prima di tre anni.

Allontanandoci dai rumor e avvicinandoci alle certezze, sappiamo per certo che RAGE 2 sarà mostrato durante l’evento, insieme al nuovo gioco di Obsidian: un progetto misterioso suggerito tramite il loro sito, in modo molto simpatico e originale. Il recente annuncio della modalità Creativa di Fortnite, inoltre, era probabilmente previsto per l’evento, ma il leak ha costretto Epic Games ad anticipare i propri piani.

Voi cosa sperate maggiormente di vedere durante l’edizione di quest’anno? Con ben dieci giochi da annunciare e rivelazioni su opere già conosciute, ci sarà molto di cui parlare fra un paio di giorni.

Noi già sognamo di scoprire la data di uscita di Death Stranding: per sicurezza, prenotiamo subito la nostra copia.