10 0 8.5 This War of Mine
Tom's Hardware Italia
Nintendo Switch

This War of Mine Recensione, la brutalità della guerra su Switch!


This War of Mine
Genere
Survival - Gestionale
Piattaforma
Nintendo Switch
Sviluppatore
11 Bit Studios
Editore
Deep Silver
Data di Uscita
27/11/2018
This War of Mine, il titolo di sopravvivenza di 11bit Studios, arriva su Nintendo Switch. Ecco la nostra recensione completa!

La parola guerra non ha una semplice definizione perché trovano spazio moltissime interpretazioni, dal fattore economico a quelli meramente sociali e politici. Tuttavia, siamo convinti di riassumerlo come un evento capace di cambiare la storia di moltissime persone – nel bene e nel male.

This War of Mine rappresenta un’opera che racchiude gli orrori di una guerra che è stata capace di distruggere intere città, riducendo gli abitanti a vivere in abitazioni di fortuna. In questo gioco, vestiremo i panni di un piccolo gruppo di persone, accomunate da un unico obiettivo: sopravvivere in questa lugubre ambientazione.

Un gameplay a fasi alterne…

This War of Mine è un videogioco strutturato in due lunghe fasi: il giorno e la notte. Il gameplay è inevitabilmente diviso in due grosse macro-classi di attività; nelle ore diurne bisogna soddisfare le esigenze dei protagonisti, mentre di notte è necessario cercare le risorse – cibo e altre beni di prima necessità – per sopravvivere.

L’avventura comincia in un’abitazione in cui il giocatore deve gestire un piccolo gruppo di persone. Come avviene in tutti i titoli di sopravvivenza, le prime attività sono piuttosto banali: si inizia a raccogliere tutti i materiali presenti nel rifugio per costruire i primi oggetti. Con il passare delle giornate, il gameplay diventa sempre più stratificato perché intervengono nuove variabili di gioco come le stagioni, le malattie e tutti le possibili problematiche che derivano da una cattiva gestione della fame e della salute dei personaggi.

Costruire l’arredamento è di vitale importanza perché quest’ultimi permettono di cucinare cibo, dormire oppure riposare. Il sistema di crafting interviene anche in questo perché la raccolta non è semplice e, dopo le fasi iniziali, è praticamente affidata alle fasi notturne del gameplay, che vi spiegheremo nei prossimi paragrafi.

Durante la partita capita di ritrovarsi alla porta di casa dei stranieri che propongono degli scambi di genere alimentare e addirittura delle missioni di salvataggio. Questo pone non poche difficoltà perché uno dei componenti del gruppo potrebbe non fare ritorno.

La particolarità di questo titolo risiede anche nella gestione dell’umore dei fuggiaschi. I personaggi, purtroppo, cadono inevitabilmente in depressione se il giocatore non riesce a soddisfare tutte le esigenze di quest’ultimi. In un forte stato depressivo, una persona tende a non eseguire più gli ordini impartiti e mettere alle strette qualsiasi esperto di questo genere. Da notare anche la forte componente emotiva perché questo titolo mette i giocatori davanti a una sensazione di totale precarietà emotiva, in cui trova spazio l’angoscia più profonda (non è stato semplice recensire questo titolo ndR).

Come accennato prima, il sistema di gioco di This War of Mine cambia radicalmente nelle ore notturne della giornata. In questo particolare frangente di tempo, i giocatori invieranno un personaggio alla ricerca di risorse in abitazioni diroccate oppure in rifugi di altra gente. I restanti fuggiaschi resteranno a casa per difenderla da possibili attacchi esterni.

Entrare in un edificio esterno non è mai semplice, soprattutto nelle prime fasi di gioco. Solitamente le possibilità di trovare persone armate è molto alto e in questo caso occorre fare affidamento ai personaggi dotati di abilità furtive. Allo stesso tempo, bisogna fare moltissima attenzione a banditi, guardie e altre losche persone.

This War of Mine Complete Edition include tutte le espansioni uscite sulle altre piattaforme, come Father’s Promise, The Little Ones e War Child. Questi contenuti aggiuntivi espandono le funzionalità di questo titolo, mantenendo inalterato il core di quest’ultimo.

Possiamo riassumere This War of Mine come un titolo in cui il giocatore è chiamato a compiere molte decisioni – alcune semplici e altre molto difficili -, ciascuna delle quali influenza inevitabilmente il cammino di uno o più personaggi gestiti.

Un comparto grafico disegnato a matita…

11 bit Studios – la casa sviluppatrice che ha progettato questo gioco – ha deciso di creare un’atmosfera tetra e al contempo piena di angoscia e tormento. Le ambientazioni, infatti, sono state disegnate a matita, mentre i colori seguono perfettamente l’obiettivo finale degli sviluppatori, vale a dire quello di rattristire il più virtuoso dei giocatori.

Per quanto concerne il comparto tecnico, questo titolo restituisce un buon feedback. Le prestazioni sono buone, difatti il frame-rate rimane sempre stabile e non abbiamo notato particolari sbavature su Nintendo Switch. L’unica defezione è rappresentata da elementi di contorno visualizzate nel modo sbagliato, probabilmente durante la conversione di questo titolo è stato dimenticato questo piccolo tassello.

Potete acquistare This War of Mine sfruttando le offerte di Amazon. Cosa aspettate a prendere una copia?

This War of Mine

This War of Mine è un videogioco survival dal carattere molto forte che mette il giocatore davanti a moltissime difficoltà. L’obiettivo è di accompagnare un gruppo di persone, facendole sopravvivere con ogni mezzo necessario, fino alla conclusione della guerra.

8.5
8.5

Verdetto

This War of Mine è un videogioco che punta esclusivamente sul suo comparto emotivo, mettendo in risalto tutte quelle emozioni come angoscia, ansia e paura. Questo titolo riesce a trasmettere tutto il disagio dei personaggi al giocatore, come se l'utente stesso fosse nella disgrazia più assoluta. Sotto il profilo puramente gestionale, questo prodotto si comporta abbastanza bene, infatti include funzionalità ben sviluppate. Il lato tecnico, infine, è di buon livello, malgrado alcune defezioni riscontrate durante il cammino che non minano l'esperienza di gioco complessiva. Un titolo che seppur già visto su altre piattaforme, regala ancora momenti affascinanti. Averlo per Nintendo Switch potrebbe essere una buona scusa per rigiocarlo ancora una volta.

Pro

- Gameplay alternato gestito in maniera ottimale.
- Ambientazioni tetre, ma al contempo belle da vedere.
- Comparto emotivo caratterizzato dalla riuscita empatia che si crea tra giocatore e personaggi.

Contro

- Difficoltà molto alta, soprattutto per i neofiti di questo genere.
- Sconsigliamo di giocarlo quando il morale è sotto lo zero.
- Il prezzo poteva essere un po' più basso.