Altre Console

Twitch: Amouranth è una top streamer, incassi da capogiro

Kaitlyn Siragusa, meglio conosciuta come Amouranth sul web, ha recentemente svelato i suoi incassi da capogiro grazie alle sue attività su Twitch e in generale sugli altri social. Si parla di almeno 1.3 milioni di dollari al mese, anche se, stando a quanto afferma la top streamer, i guadagni più ingenti derivano dalle sue altre attività social piuttosto che dalla piattaforma di Amazon.

Amouranth è da sempre al centro delle polemiche (e dei ban) per le sue attività su Twitch, sempre al limite tra il non permesso e il buon senso. L’influencer, infatti, si avvale di streaming con contenuti quasi espliciti e provocatori su Twitch per monetizzare il consenso dei suoi utenti attraverso donazioni su altre piattaforme come OnlyFans e Patreon. La piattaforma di streaming di Amazon, infatti, ha demonetizzato il suo canale recentemente proprio per il comportamento dell’influencer.

Sapevamo già che Amouranth fosse tra gli streamer più ricchi, ma i dati condivisi da Amouranth gettano ancora più luce sul giro di denaro che corre dietro queste personalità: 1 milione di dollari deriva dal solo OnlyFans sul quale è solita pubblicare nudi non pornografici (non dovrebbe essere bannata quindi dall’imminente cambio di registro della piattaforma di donazioni, ora schierata contro i contenuti per adulti). Seguono Patreon con 189 mila dollari al mese, Fansly con 17 mila dollari, Instagram con un importo variabile tra i 10 mila e i 25 mila dollari e Twitter tra i 5 mila e i 15 mila al mese. Dalle piattaforme video come Twitch, TikTok e YouTube, Amouranth riesce a guadagnare circa 133 mila dollari al mese.

Interessante notare come i numeri dicano che Amouranth sia una top streamer di Twitch, ma nonostante questo, a causa della demonetizzazione operata dalla piattaforma di streaming, l’influencer guadagni da essa solo una minima parte dei soldi complessivi che riesce a raccogliere ogni mese. È evidente che la piattaforma venga usata per canalizzare i suoi spettatori verso altri lidi, mentre nel frattempo in tutto questo contesto i gameplay e i videogiochi sono sempre più sullo sfondo. Per molti videogiocatori e affezionati a Twitch, questo è sicuramente un indizio negativo per l’evoluzione del servizio di Amazon.

Se cercate una webcam economica per iniziare la vostra avventura da streamer, affidatevi alla Bextoo 1080p con microfono stereo integrato e autofocus, disponibile su Amazon da questo link.