Intervista

Videogioco retail in crescita nelle edizioni limitate. Intervista a Strictly Limited Games!

La fruizione dei videogiochi si sta spostando sempre di più sul formato digitale. Il costante aumento delle vendite degli store digitali come Steam, GOG, Epic Store, ma anche i rispettivi store di Microsoft, Sony e Nintendo, dimostrano che la dematerializzazione definitiva dei nostri amati videogiochi è davvero dietro l’angolo. O forse no?

Se ricordate con affetto le “big box” cartonate dei giochi per PC, con manuali che a volte superavano le centinaia di pagine, sistemi antipirateria come la ruota di cartone vista in The Secret of Monkey Island, l’odore di un gioco appena aperto nella sua confezione… sappiate che fate parte, non soltanto di una ristretta cerchia di nostalgici feticisti, ma di un mercato florido e, al netto della trasformazione digitale, paradossale espansione.

Sono tante le aziende attive in questo settore che ogni anno sfornano nuove edizioni di grandi videogiochi del passato (ma anche titoli inediti), rigorosamente in formato retail e impreziosite dai cari vecchi manuali di gioco a colori (ormai un lontano ricordo nella distribuzione standard) dall’immancabile disco, ma anche da numerosi gadget quali action figure, postcards, colonna sonora ufficiale e molto altro racchiuso in una cara e felicemente ingombrante big box.

Strictly Limited Games - Intervista

Per capire meglio la direzione presa da questo importante fenomeno che fa la gioia di molti collezionisti, ma che permette anche di far conoscere al meglio alcune glorie del passato alle nuove generazioni, abbiamo intervistato per voi Dennis Mendel, co-fondatore di Strictly Limited Games, azienda leader tedesca che da tre anni si occupa di produrre nuove edizioni limitate di titoli famosissimi come Wonder Boy, Bubble Bobble, Space Invaders, Turrican e molti altri.

Vorrei iniziare questa intervista augurando buon compleanno a Strictly Limited Games! Siete arrivati a tre anni di attività. Come nasce l’idea di Strictly Limited Games?

Dennis Mendel Tutto è iniziato a scuola: ho sempre giocato ai videogiochi, sin dall’età di 10/12 anni. Da che ho memoria, sono sempre stato appassionato di videogiochi e di collezionismo. Durante l’università ho approfondito il concetto di videogioco come media, come strumento: finito il percorso di studi ho iniziato a collaborare con realtà del settore, e da lì è nata la mia ferma volontà di investire tempo e risorse nella distribuzione di videogiochi in formato fisico. Ho conosciuto il mio socio proprio durante l’università, e anche se lui è molto più giovane di me (e con abitudini diverse, ha migliaia e migliaia di titoli nella libreria Steam!) ci siamo subito trovati d’accordo. L’obiettivo era portare in Europa una realtà ispirata ma al contempo diversa da grandi nome come, ad esempio, Limited Run Games.

Quali sono le iniziative per festeggiare il vostro anniversario?

Dennis Mendel Il nostro anniversario prevede tre grandi pubblicazioni per il prossimo anno, che vanno a incarnare appieno ciò che facciamo e che vogliamo comunicare. La prima è Gryphon Knight Epic, che abbiamo pubblicato anni fa con una tiratura di 999 copie: vendette molto velocemente e così abbiamo pensato di offrire nuovamente l’occasione al pubblico di mettere le mani su questo capolavoro, ad oggi praticamente introvabile in versione fisica. Poi sarà il turno di Last Labyrinth: primo gioco in VR da noi pubblicato, e sviluppato dai giapponesi di AMATA K.K. Infine Clockwork Aquario, un gioco che ci sta particolarmente a cuore e che si ispira a un grande classico come Wonder Boy!

Il mercato si sposta verso il digitale. Eppure, i giocatori continuano a preferire le edizioni fisiche ricche di gadget. Si tratta di una rinascita dei videogiochi formato fisico, un po’ come è accaduto per i dischi in vinile?

Dennis Mendel Spero proprio di sì: amo l’idea che i videogiochi possano essere per sempre disponibili sia in formato fisico, che in versione digitale. Così facendo si può evitare che molti capolavori del passato vadano persi, o peggio ancora dimenticati. È anche un peccato che le nuove confezioni dei videogiochi non siano sempre all’altezza del prodotto, e noi vogliamo lavorare anche e soprattutto su quest’aspetto.

  • Clicca qui per acquistare Vasara Collection – Collector Edition

Nel vostro catalogo ci sono grandi giochi appartenenti alla golden age dei videogiochi (Turrican è il mio preferito!). Come vengono selezionati i videogiochi del vostro catalogo?

Dennis Mendel Si tratta di un processo molto soggettivo: spesso sono titoli che noi in prima persona amiamo davvero molto, e quindi ci basiamo su sensazioni spesso anche molto personali. Sono un fan di Turrican dai tempi di AMIGA, così come del mio primissimo gioco che fu Rainbow Island. Ovviamente prestiamo molta attenzione a ciò che piace alla gente: classici da riscoprire, titoli indipendenti di vario genere e via dicendo. Ogni gioco è importante, ogni gioco merita di essere preservato.

Strictly Limited Games - Intervista

Strictly Limited Games non è la sola azienda attiva in questo mercato. Come vi proponete ai clienti rispetto ai vostri competitor?

Dennis Mendel Penso che sì, ci sia molta competizione. Questo però è stimolante: è un’ottima cosa per i collezionisti, e noi vogliamo offrire una visione chiara e definita in questo panorama. Non ci interessa pubblicare un catalogo esageratamente grande: quello che vogliamo è pubblicare titoli accuratamente selezionati, andando a cercare tra quelli che in alternativa sarebbe molto difficile reperire in copia fisica. Facciamo del nostro meglio per creare una selezione che sia ricercata ma che, allo stesso tempo, sia in grado di ricoprire generi che vadano ad accontentare giocatori di tutti i tipi ed età.

Quale è il processo di lavorazione di un vostro prodotto? Succede abbastanza spesso che l’utente prenoti il gioco con tanto anticipo, ma poi Strictly Limited Games posticipa il gioco di diversi mesi, nonostante la versione standard (fisica e digitale) sia arrivata da tempo nei negozi.

Dennis Mendel Alcuni giochi sono già disponibili in versione digitali magari mesi e mesi prima di quella che sarà la versione da noi pubblicata. Fisico e digitale hanno tempi diversi: noi ci troviamo a dover affrontare selezioni e controlli molto più accurati e approfonditi, anche alla luce del fatto che siamo un team di dimensioni abbastanza ridotte. È molto complicato ma stiamo cercando di migliorare sempre di più: stiamo ampliando il nostro team, dalla logistica al management, con l’obiettivo di creare un workflow volto al continuo miglioramento. Un nostro mantra è in ogni caso di evitare qualsiasi tipo di compromesso: acquistare un titolo da noi significa comprare un gioco completo, senza sbavature di nessun genere.

Quale è la vostra più grande difficoltà nel processo di produzione di un vostro gioco?

Dennis Mendel La difficoltà più grande sta nel creare la qualità che vogliamo trasmettere ai fan. Ogni nostra edizione, ad esempio, vuole offrire al giocatore un’esperienza unica nel suo genere: adesivi, booklet, confezione… Ogni elemento deve essere in grado di dare all’utente qualcosa in più. Anche per questo ci capita di collaborare con gli sviluppatori e i designer per creare del materiale “extra” da aggiungere ai nostri prodotti. Da rivisitazioni di una colonna sonora all’aggiunta del commento dei creatori del gioco, ogni piccolo accorgimento in più è un valore aggiunto che vogliamo comunicare. Ovviamente tutto questo richiede tempo, e un costante controllo su come tempi e costi possano coincidere con i nostri piani. La più grande difficoltà, in sostanza, è quindi riuscire ad accorpare tutto il materiale che andiamo poi a inserire nelle nostre Collector’s Edition: non puoi mai sapere cosa succede, è sempre una bella sfida.

Strictly Limited Games - Intervista

Avete già pianificato qualche pubblicazione per la nuova generazione di console? Potete darci qualche anticipazione?

Dennis Mendel [Ride] Sì, ci stiamo già lavorando. Per il prossimo anno vi garantiamo qualche interessante sorpresa, è una promessa!

  • Clicca qui per acquistare  Darius Cozmic Collection

Realtà come Strictly Limited Games trovano sempre più spazio nel mercato e ancora più consensi da parte di giocatori di ogni età, facendo dormire sonni tranquilli a chi si emoziona ancora aprendo la confezione di un gioco appena acquistato.

Tenete gli occhi puntati su queste pagine, perché come avete potuto leggere i prossimi mesi saranno accompagnati da tantissime novità!

Su questa pagina di Amazon e sul sito ufficiale di Strictly Limited Games potete trovare tutte le nuove collector edition in uscita!