Tom's Hardware Italia
Nintendo Switch

Wolfenstein: Youngblood, niente cartuccia nella confezione Switch

Wolfenstein: Youngblood sarà disponibile su Nintendo Switch il 26 luglio, ma anche in versione scatolata richiederà il download dallo eShop.

L’annuncio della data di uscita di Wolfenstein: Youngblood di poche settimane fa è stato accompagnato anche dalla conferma del fatto che, in versione Nintendo Switch, il gioco sarebbe stato rilasciato sia in formato scatolato che in formato digitiale. Sia DOOM che Wolfenstein II: The New Colossus erano arrivati sulla console ibrida di Nintendo, quindi si tratta di una scelta scontata.

Sfortunatamente, pare che la versione scatolata di Wolfenstein: Youngblood per Nintendo Switch non conterrà una cartuccia, ma unicamente un codice per eseguire il download dal Nintendo eShop.

L’informazione è stata scoperta grazie ai siti americani di GameStop, Amazon e anche Wallmart: è possibile leggere che la cartuccia non sarà inserita e al suo posto ci sarà un codice. Per ora Bethesda non ha dato conferme ufficiali.

Non si tratta della prima volta che una cartuccia viene “scartata” in favore di un codice. Titoli come Mega Man Legacy Collection 1+2 e il venturo Resident Evil Origins Collection, su Nintendo Switch, richiedono che i giocatori facciano il download di uno dei due giochi inclusi nel pacchetto.

Diteci, siete dispiaciuti di questa notizia? Normalmente preferite le versioni scatolate, oppure non vi fare problemi ad acquistare il gioco in formato digitale? Vi ricordiamo che Wolfenstein: Youngblood sarà disponibile a partire dal 26 luglio su PC, PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch.

Potete prenotare Wolfenstein: Youngblood a questo indirizzo.