Tom's Hardware Italia
Xbox One

Xbox Scarlett supporterà la VR con Oculus Rift S?

Xbox Scarlett supporterà il visore di realtà aumentata Oculus Rift S? Secondo alcuni rumor pare proprio che sarà così: ecco i dettagli.

Xbox e la Realtà Virtuale sono sempre stati due elementi molto distanti. La società di Redmond, a differenza di Sony e di Nintendo, non ha proposto alcun tipo di headset VR, puntando piuttosto alla Realtà Aumentata con Hololens, il quale però non è stato destinato ai consumatori. L’unico accenno alla realtà aumentata è avvenuto nel 2016 quando Phil Spencer annunciò Project Scorpio (ovvero Xbox One X). La console non ha però proposto il supporto alla VR: secondo alcuni rumor, ciò è avvenuto poiché Microsoft ha deciso di spostare il progetto su Xbox Scarlett.

Questa informazione arriva dal podcast Coffe & VR, il quale ha citato una fonte anonima ma reputata estremamente attendibile. L’informatore afferma che Microsoft e Facebook (ovvero il produttore di Oculus) stanno stringendo una collaborazione per dotare Xbox Scarlett del supporto a Oculus Rift S, il più recente headset VR presentato dalla compagnia.

Si tratta ovviamente di un rumor e non va considerato come un’informazione ufficiale. Il supporto al visore sarebbe certamente una feature aggiuntiva non sgradita, ma la spesa complessiva non sarebbe affatto bassa, visto che Oculus Rift S, previsto per inizio luglio, sarà messo in vendita a 449 euro. Certo, Xbox Scarlett è attesa per la fine del 2020 e il visore avrà modo di calare di prezzo nel frattempo.

Ora come ora, comunque, sono pure speculazioni: sempre ammesso che sia vero, è improbabile che potremo scoprire qualcosa a riguardo a breve termine. Speriamo di non dover attendere fino all’E3 2020 prima di poter scoprire con maggior precisione cosa ci riserva la next-gen di casa Microsoft. Voi cosa ne pensate? Vi piacerebbe avere la possibilità di usare Oculus Rift S su Xbox Scarlett?

Nell’attesa, possiamo divertirci con l’ottima Xbox One.