Nintendo Switch

Zelda Breath of The Wild 2: emergono nuovi dettagli, ritorneranno i dungeon?

Lo scorso E3 di Los Angeles sicuramente verrà ricordato per svariati annunci da parte di tutte le piattaforme, ma uno su tutti ha fatto impazzire letteralmente la community, stiamo parlando proprio di Zelda Breath of The Wild 2. Se vi ricordate bene durante la diretta di Nintendo abbiamo potuto vedere un breve trailer di questo sequel, decisamente molto più dark che ha ricordato a molti il tanto amato Majora’s Mask. Nonostante sia passato un po’ di tempo, la grande N non ha rivelato nessun dettaglio, ma sul web sono emersi diversi dettagli su questo presunto secondo capitolo.

Ad oggi il sequel è privo di una finestra di lancio, ma nonostante questo i rumor in queste ore si stanno facendo sempre più insistenti specialmente su Reddit, il quale ha segnalato alcuni leak diffuso da un noto insider che si occupa principalmente della serie di Half Life: Tyler McVicker. Secondo McVicker il titolo sarà inizialmente più lineare del primo capitolo. Ad ostacolare il nostro protagonista ci sarà una versione miasmatica di Ganon, la quale corromperà diverse aree di Hyrule e che dovranno quindi essere “purificate” prima di essere superate da Link. In questo sequel secondo l’insider sembrerebbero fare ritorno i tanto amati dungeon caratteristici della serie.

The Legend of Zelda Breath of the Wild 2

Ovviamente trattandosi di rumor, vi invitiamo come sempre a prendere con le pinze queste dichiarazioni in quanto non esiste nulla di ufficiale. Nintendo ha però ribadito che Zelda Breath of the Wild 2 prenderà spunto da Red Dead Redemption 2 e ad un altro titolo non citato. Detto questo, è possibile che il sequel del gioco uscito per Nintendo Switch possa avere una mappa ancora più grande oppure “frammentata” con molti più NPC e creature selvatiche, rendendola a tutti gli effetti simile a quella del titolo targato Rockstar Games. Non ci resta quindi che aspettare notizie ufficiali da parte di Nintendo, sperando che possano arrivare al più presto nonostante la cancellazione dell’E3 2020.

Cosa ne pensate di questa notizia? Sperate di scoprire anche voi nuovi dettagli su Zelda Breath of the Wild 2? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto nella sezione apposita. Come sempre vi invitiamo a seguire le nostre pagine per tutte le novità a riguardo.

Non avete ancora giocato a The Legend of Zelda Breath of the Wild? Non preoccupatevi, a questo indirizzo Amazon potete recuperarlo.