Fotografia

Manfrotto Befree GT XPRO, un campione in mobilità

Manfrotto BeFree GT XPRO è un treppiede pensato per la mobilità, compatto ma allo stesso tempo solido nella struttura. Nella versione che abbiamo provato, non è presente una testa fluida quindi non si presta molto alla ripresa video. Al contrario, BeFree GT XPRO è pensato più per quei fotografi sempre in viaggio e che necessitano di grande mobilità.

Il modello testato è realizzato in alluminio, pesa circa 2 kg ed è quindi decisamente leggero rispetto a altre soluzioni. Come per tanti altri prodotti Manfrotto, Befree GT XPRO esiste anche nella versione in fibra di carbonio, più leggera (1,76 Kg), ma anche decisamente meno economica.

Oltre al peso, anche le dimensioni sono contenute. Pensate che siamo riusciti ad infilarlo tranquillamente anche in uno zaino. Le gambe sono telescopiche e presentano quattro sezioni di regolazione, con un’altezza massima di 164 cm e una minima (quando completamente richiuso) di soli 43 cm. Come in tutti gli altri modelli BeFree, per raggiungere queste dimensioni è necessario ribaltare le zampe tramite il meccanismo presente su ciascuna di esse.

Durante il periodo di prova ci sono capitati alcuni viaggi stampa e, per le coperture video, ci siamo portati dietro BeFree GT XPRO. Per quanto riguarda questo ambito purtroppo non si tratta del prodotto più comodo da utilizzare, a meno che non vi basti un inquadratura fissa per dei brevi speech o qualche ripresa.

Discorso differente per quanto riguarda i fotografi. La leggerezza e versatilità di BeFree GT XPRO sono impagabili quando si tratta di fotografare un paesaggio, un particolare momento o anche effettuare brevi time-lapse.

La testa è di tipo fotografico ed è regolabile tramite la classica forma a sfera che potremo piegare e girare come più ci aggrada. Questa viene sbloccata tramite una ghiera laterale, alla quale è stata abbinata una seconda ghiera interna per ridurre la pressione è permettere un movimento più o meno fluido di camera.

Oltre a queste, è presente una terza vite di regolazione che serve a sbloccare il “pan” della testa stessa, senza però poterne regolare la frizione.

In cima a tutto questo, Manfrotto ha posizionato il sistema M-Lock per rimuovere velocemente la piastra è passare in un attimo ad un approccio manuale, che stiate realizzando video o foto. A parer mio, molto più comodo di tanti sistemi di sblocco della piastra.

Onnipresente, sulla parte laterale nella congiunzione delle tre gambe, la vite da 3/8 di pollice, che serve per l’installazione di un eventuale braccetto e consente dunque di posizionare accessori come microfoni, luci o monitor esterni. La colonna centrale può essere estratta in pochi secondi, agendo sul “tasto” rosso presente alla sua base, ed installata ad un’inclinazione di 90° per foto/riprese a prodotti o altro ancora. La portata massima dichiarata per questo BeFree GT XPRO è di ben 10 kg, ottimo considerate le dimensioni del prodotto.

In quanto a macchine montate su questo modello, abbiamo utilizzato sia la nostra Panasonic GH5 con ottica relativamente compatta, sia la Sony A7 III con montata una lente decisamente più impegnativa (Tamron 28:75) e non ci sono mai state incertezze dovute al peso.

Dopo aver provato qualche tempo fa il fratellino Befree Live (qui potete leggere la recensione), posso dire di essermi trovato molto bene anche con il modello GT XPRO. Il paragone con il modello Live viene spontaneo e, in questo senso, sono molte le similitudini tra i due: struttura di ottimo livello, portabilità estrema e supporto anche a macchine dal peso importante.

Anche il prezzo è praticamente identico e purtroppo non è basso, parliamo di 250 euro circa. Manfrotto Befree GT XPTO è sicuramente uno dei migliori compagni di viaggio per chi cerca la praticità nel proprio treppiede, senza trascurare la qualità costruttiva, e non ha problemi ad investire qualche soldo in più per averla.

Manfrotto Befree GT XPRO

Manfrotto Befree GT XPRO è un treppiede ultracompatto pensato per fotografi che necessitano della massima leggerezza in mobilità. Lo abbiamo provato per diverse settimane e siamo pronti a raccontarvi le nostre impressioni.

Verdetto

Manfrotto Befree GT XPRO è un treppiede piccolo e leggero, perfetto per chi cerca la massima trasportabilità per la sua attrezzatura fotografica. La qualità costruttiva è ottima ed il prodotto si presta a molteplici utilizzi fuori porta. Unico scoglio da superare è il prezzo non particolarmente economico.

Pro

Peso contenuto, ottima portata anche con macchine dal peso importante, struttura robusta in dimensioni compatte. Estrema portabilità.

Contro

Prezzo, assenza di una testa fluida.