Tom's Hardware Italia
Fotografia

Manfrotto, Gitzo, Joby e Lowepro, le novità di Photokina

Photokina 2018 si è concluso da poco e oltre alle novità nel settore delle macchine fotografiche, sono tanti i produttori che hanno portato strumentazioni e gadget di supporto alla fotografia, tra cui Manfrotto, Gitzo, Joby e Lowepro, facenti parte del gruppo Vitec Imaging Solutions con un totale di ben 50 nuovi prodotti. Di seguito le […]

Photokina 2018 si è concluso da poco e oltre alle novità nel settore delle macchine fotografiche, sono tanti i produttori che hanno portato strumentazioni e gadget di supporto alla fotografia, tra cui Manfrotto, Gitzo, Joby e Lowepro, facenti parte del gruppo Vitec Imaging Solutions con un totale di ben 50 nuovi prodotti. Di seguito le novità più importanti.

Manfrotto

Iniziamo dall'italiana Manfrotto, da sempre sinonimo di qualità legata all'ambito degli accessori fotografici. La novità principale è rappresentata dal nuovo treppiede Befree GT Carbon α, nato dalla collaborazione con Sony.

MKBFRTC4GTA BH

La gamma Befree è rivolta ai professionisti che necessitano di estrema portatilità, dunque dimensioni contenute e leggerezza. Befree GT Carbon α è realizzato interamente in fibra di carbonio e include una nuova piastra a sgancio rapido, la 200PL-Pro, studiata per adattarsi in maniera specifica alle fotocamere Sony delle serie A7 e A9. Supporta un carico massimo di 10Kg. Accanto al nuovo treppiede, anche tre nuove teste a sfera: la 492, 492 LCD, ideate per permettere un rapido collegamento di accessori come faretti LED e monitor esterni, usando l'attacco hot-shoe, mentre la 490 è la base di gamma, perfetta per chi cerca una testa leggera per la propria mirrorless o fotocamera compatta.

MH492 BH
MH492LCD BH
MH490 BH

Infine il trolley Pro Light Reloader, disponibile in diverse dimensioni e che permette di trasportare la propria attrezzatura in piena sicurezza, proteggendola da liquidi e eventuali urti.

Gitzo

Sempre focalizzato sulla mobilità il nuovo mini-treppiede di Gitzo. Il Mini Traveler è il più piccolo treppiede in carbonio disponibile sul mercato con delle gambe in grado di supportare fino a 25 Kg di attrezzatura.

GKTBB

Il peso è di soli 265 grammi, 117 se si esclude la testa a sfera. Una soluzione ultra portatile di fascia altissima con un prezzo che dovrebbe essere di circa 200 euro. Allo stand Gitzo era presente anche la nuova testa fluida a 2 vie, compatta leggera e dalle prestazioni elevate, studiate per fotografi e videomaker naturalisti. Prodotto che però arriverà nei prossimi mesi.

Joby

Joby è diventata nota nel mondo fotografico per i suoi Gorillapod. Treppiedi che offrono una conformazione delle gambe estremamente flessibile che permette di installarli in qualsiasi posizione.

Gorillapod Video Pro 640x360

La nuova proposta è la linea GorillaPod Video Pro, disponibile nella versione 3K, che supporta fino a 3 Kg, e nella versione 5K, con un carico massimo di 4 Kg. Entrambi si caratterizzano per la presenza di una nuova testa video fluida, studiata appositamente per i videomaker, in grado di garantire movimenti precisi in ogni situazione. Il GorillaPod Rig invece, permette di trasformare il treppiede in un vero e proprio supporto da spalla, che consentono così di poter girare video. Non mancano soluzioni per smartphone, come il TelePod GripTight PRO e TelePod Mobile. Mentre il TelePod 325 e TelePod PRO sono pensati per il mondo dei vlog, per garantire pieno supporto anche nel caso di superfici irregolari.

LowePro

Infine LowePro, azienda che produce zaini dedicati al trasporto di attrezzatura fotografica, è presente con due linee. La FreeLine, la prima ad adottare il sistema di divisori QuickShelf, che offrono la possibilità di essere ripiegati su se stessi per una veloce riorganizzazione dello spazio interno. Tale sistema permette di alloggiare attrezzature ingombranti come un 70-200 f/2.8 o una reflex FullFrame, o più compatte come una mirrorless o un drone. Viene inclusa la copertura All Weather AW per una protezione completa contro gli agenti atmosferici. La linea Powder unisce prestazioni di fascia alta con estrema leggerezza ed è pensato per unire il mondo della fotografia e dello sci. Ha un volume di 50 litri dedicato per metà all'attrezzatura fotografica, e per l'altra metà a quella tecnica.

FreeLine BP 350 AW Hotpoints

Per finire anche l'ultima generazione di prodotti Whistler e ProTactic, delle borse tecniche che da anni rappresentano il punto di riferimento per tutti i creatori di contenuti.


Tom's Consiglia

Stai cercando il migliore accessorio per fare foto e video e non vuoi spendere più di 50 euro? Questo faretto LED AL-M9 Amaran di Aputure può salvare in tante situazioni, produce tanta luce e permette di regolare l'intensità. Un gadget da avere!