e-Gov

MySpace: comprato a 580 milioni e svenduto a 35

News Corp. sta per svendere MySpace alla semi-anonima Specific Media per circa 35 milioni di dollari. Questa l’indiscrezione più succulenta e “divertente” che sta circolando negli ambienti finanziari. Nel 2005 il colosso di Rupert Murdoch acquistò il social network di riferimento del mercato per 580 milioni di dollari; a distanza di sei anni Facebook ha mandato tutto in frantumi.

Le teste dei dirigenti sono state biscottate

E così dopo la lunga agonia, ecco finalmente individuato un acquirente. Una delle tante società specializzate in pubblicità online, che pare sia riuscita a convincere News Corp. ad abbassare le richieste – solo ad aprile era di 100 milioni di dollari.

Al momento si tratta ancora di indiscrezioni, per altro provenienti da entrambe le società, accompagnate da un piano di tagli che dovrebbe ridurre del 50% la forza lavoro di MySpace. 

Non è chiaro quale sarà il destino della piattaforma: probabilmente sarà cannibalizzata dagli inserzionisti. Non bisogna dimenticare infatti che vanta ancora 30 milioni di iscritti. Poco credibile che siano ancora tutti attivi, ma non diciamolo a Specific Media: potrebbero cambiare idea.