Tom's Hardware Italia
Telco

Vodafone 4.5G 800 Mbps a Firenze e Palermo

Vodafone ha diffuso i dati finanziari dell'anno fiscale terminato il 31 marzo 2017. Confermato l'arrivo della 4.5G 800 Mbps a Firenze e Palermo, nonché i 550 Mbps a Milano.

Vodafone ha annunciato oggi i primi servizi mobili 4.5 G da 800 Mbps a Firenze e Palermo, e 550 Mbps a Milano. In concomitanza con la pubblicazione dei dati dell'anno fiscale, terminato il 31 marzo 2017, l'operatore TLC ha confermato piani ambiziosi per la telefonia mobile.vodafone

Si parte con la 4.5G in questi primi tre comuni e a breve saranno raggiunti dal servizio anche Napoli, Torino, Bologna, Roma e Genova. Al momento sono abilitati solo i Samsung Galxy S8 ed S8 Plus acquistati nei negozi Vodafone; a partire dal 22 maggio sarà disponibile la release software Samsung di abilitazione. Bisognerà comunque disporre di una SIM 3G o 4G da almeno 128K. La promozione 4.5G è gratuita.

Previsto poi un ulteriore impegno sulla 5G che entro il 2020 vedrà inaugurare i primi servizi in 3 grandi città – non ancora specificate. Nel frattempo la rete 4G ha raggiunto il 97,2% della popolazione in oltre 6.900 comuni.

Leggi anche: Enel Open Fiber, ecco lo schema della sua rete in fibra

Per quando riguarda la connettività in fibra la copertura ha raggiunto 970 città (FTTC e FTTH). I servizi a 1 Gbps – forniti grazie alla partnership con Open Fiber – sono disponibili a Milano, Bologna, Torino, Perugia, Bari, Catania, Cagliari e Venezia, e nei distretti industriali italiani di Moncalieri (TO), Cologno Monzese (MI), Carpi (MO), Modena, Forlì Ospedaletto (FC), Modugno (BA), Surbo (LE) e Arzano (NA).

Leggi anche: Vodafone TV, in arrivo nuovi partner e contenuti

Infine il servizio Vodafone TV, che integra in un'unica piattaforma il meglio della TV tradizionale, i contenuti on demand, e la Internet TV, consolida il posizionamento di Vodafone come operatore pienamente convergente. Tra i numerosi accordi di partnership: Sky, Netflix, Chili, Discovery Italia, Sony Pictures Television, BBC Worldwide,  20th Century Fox, De Agostini Editore, e Viacom International Media Networks.

Sul fronte finanziario Vodafone ha comunicato che i ricavi da servizi hanno raggiunto 5.247 milioni di euro (+2,3% rispetto all'anno precedente), in crescita per il quinto trimestre consecutivo (Q1 +1,2%, Q2 +2,2%, Q3 +3,0%, Q4 +2,8%), "grazie in particolare ad un incremento dell'ARPU e ad un'accelerazione nella crescita del segmento fisso".

"L'EBITDA cresce del +10,6%, più velocemente rispetto ai ricavi, grazie anche all'ottimizzazione della struttura dei costi, e si attesta a quota 2.229 milioni di euro, pari al 36,5% dei ricavi totali, in aumento di 3 punti percentuali", si legge nella nota ufficiale.

La crescita dei ricavi da servizi mobili (+1,5%) a 4.366 milioni di euro, è stata sostenuta dai risultati positivi nel segmento consumer prepagato, dall'aumento del consumo di dati mobili (+45%), e dal numero di clienti 4G che raggiungono quota 9 milioni (+2,5 milioni rispetto all'anno precedente).

I ricavi da servizi di rete fissa hanno raggiunto quota 882 milioni di euro (+6,8%). Confermata anche la crescita dei clienti di banda larga fissa (+11,4%), che si attestano a quota 2,2 milioni. I clienti in fibra hanno raggiunto quota 0,7 milioni, con una crescita di 0,4 milioni di clienti nell'anno fiscale.


Tom's Consiglia

Qual è uno degli accessori più utili in movimento per chi usa smartphone e tablet? Sicuramente il power bank, come ad esempio il Kinps 10000 mAh.