Auto

Audi RS e-tron GT, ecco come sfreccia la nuova gran turismo elettrica

Svelata virtualmente al pubblico nel corso del mese di febbraio, e-tron GT è la nuova proposta green di fascia alta del marchio dei Quattro Anelli. Basata sulla piattaforma della Taycan, dalla quale condivide le componenti elettroniche e meccaniche, l’innovativa creatura totalmente elettrica è disponibile in due declinazioni: e-tron GT quattro da 476 CV e RS e-tron GT da 588 CV. Potenze decisamente di un certo rilievo che possono tuttavia spingersi ulteriormente grazie ad un boost temporaneo di 2,5 secondi che spinge rispettivamente le due vetture a 530 e 646 CV.

Il power train anteriore è da 238 CV ed è analogo in entrambe le versioni, mentre quello posteriore eroga 435 CV sulla GT e 456 CV sulla RS. Riguardo all’autonomia, Audi dichiara un massimo di circa 480 Km nel ciclo WLTP per entrambe le vetture con l’unica batteria disponibile, quella da 86 kWh suddivisa in 33 moduli da 12 celle. La ricarica delle batterie avviene con potenze fino a 270 kW: con un sistema compatibile è possibile ottenere sino a 100 km di autonomia in cinque minuti e di passare dal 5 all’80% della carica in 23 minuti.

E le prestazioni? La versione più cattiva, la RS e-tron GT, brucia lo scatto da 0 a 100 km/h in appena 3,3 secondi battendo di fatto qualsiasi vettura stradale mai concepita dal marchio tedesco. Numeri importanti soprattutto se si considera che si tratta di una gran turismo in grado di ospitare un massimo di 4 occupanti. Nelle scorse ore, in seguito alla scadenza dell’embargo ufficiale, alcuni youtuber hanno pubblicato i primi contenuti dedicati a questo incredibile modello. Ad esempio, Automann-TV è riuscito a portare la variante RS su una porzione senza limiti di velocità della famosa autostrada tedesca Autobahn, completando lo 0-200 in 10,5 secondi, il 100-200 in 7 secondi e toccando la velocità massima (limitata) di 250 km/h.

Valori vicini a quelli della coupé sportiva R8 V10 da 550 CV, che potrebbero ulteriormente migliorare se la super berlina elettrica fosse dotata di pneumatici estivi capaci, in genere, di offrire prestazioni migliori complice la presenza di un battistrada meno aggressivo e lavorato.

Nonostante RS e-tron GT non sia (ancora?) in grado di battere Porche Taycan e Tesla Model S, considerato il peso di oltre 2.400 Kg crediamo che sia un valido tentativo per la casa di Ingolstadt.