Auto

Lamborghini Sian, avvistato in strada un esemplare della hypercar ibrida

Alcuni giorni fa abbiamo condiviso le prime immagini riguardanti una Lamborghini Sian in Bianco Isis avvistata tra le strade modenesi e oggi, la medesima vettura, sembra essere riapparsa a fianco della nuovissima Lamborghini Huracan STO.

Derivata in gran parte dalla Aventador, Sian sarà la prima Lamborghini ibrida. Sotto l’enorme cofano della nuova hypercar del marchio di Sant’Agata Bolognese è atteso un propulsore V12 aspirato da 6,5 litri in grado di erogare un massimo di 785 Cavalli, lo stesso della Aventador SVJ. A differenza di quest’ultima, Lamborghini ha abbinato in Sian un motore elettrico a 48 Volt ed inserito nel cambio un propulsore elettrico da 34 Cv collegato direttamente agli assi.

L'esemplare avvistato

Ad alimentarlo, un supercondensatore in grado di immagazzinare una quantità di energia circa dieci volte superiore rispetto a quella di una batteria agli ioni di litio. La sezione di propulsione elettrica raggiunge un peso di appena 34 Kg, confermando quindi un rapporto peso-potenza di 1 Kg/cv.

Il supercondensatore ha la capacità di caricarsi e scaricarsi con la medesima potenza, il sistema di accumulo raggiunge la massima carica in occasione di ogni frenata. In questo modo, l’energia immagazzinata consente di offrire un aumento di potenza disponibile sin da subito. Superata la velocità di 130 Km/h, il movimento della vettura è affidato esclusivamente alla modalità termica.

La tecnologia ibrida ideata da Lamborghini non è solamente un esercizio di stile, consente anche di migliorare le operazioni a bassa velocità, rendendo la vettura più agile e brillante.
Tramite l’implementazione di questa soluzione, la potenza complessiva raggiunge ora gli 819 Cavalli. Le prestazioni di Lamborghini Sian sono letteralmente da brivido: la hypercar è infatti in grado di coprire lo scatto da 0 a 100 Km/h in appena 2,8 secondi e volare ad una velocità massima di 350 Km/h.

Lamborghini Sian Roadster in Blu Uranus

Prezzo

Prodotta in solo 63 esemplari, già tutti ordinati, Sian ha un costo di partenza di 2 milioni di euro; prevista anche una variante roadster dotata di tetto estraibile e prestazioni analoghe alla versione coupé. Un esemplare di Lamborghini Sian Roadster è stato recentemente avvistato tra le strade valdostane nella eccentrica colorazione Blu Uranus con dettagli Oro Electrum, tuttavia ad oggi non abbiamo informazioni su una data di commercializzazione.

Come per la variante coupé, anche la versione roadster è disponibile in tiratura limitata: solo 19 esemplari.