Ibride e Elettriche

Prism Solar e Google Assistant, la ricarica si gestisce con i comandi vocali

La wallbox Prism Solar, realizzata della società padovana Silla Industries, si arricchisce di nuove funzionalità offrendo agli utenti la possibilità di dialogare con Google Assistant. Controllare e gestire la vettura elettrica e le fonti di energia fondamentali per la ricarica sarà inevitabilmente più semplice.

Il caricatore universale sviluppato da Silla Industries, giovane realtà italiana fondata da Alberto Stecca e Cristiano Griletti, funziona con tutti i veicoli elettrici provvisti di connettore di Tipo2, standard in Europa per la ricarica di veicoli BEV e PHEV.

Gestire la colonnina di ricarica Prism Solar dialogando con Google Assistant consentirà di utilizzare senza problemi il dispositivo: attraverso un semplice comando vocale, oltre che accendere e spegnere la wallbox, si potrà accedere ad alcuni dati utili come i consumi effettuati e quantità di energia risparmiata attraverso la ricarica intelligente. Tramite comandi vocali si potrà dunque interrompere una sessione di carica o attivarla, impostare un timing o tenere traccia dei propri risparmi grazie alla possibilità di programmare la ricarica scegliendo le tariffe orarie più convenienti.

Per noi è fondamentale assicurare ai nostri clienti un servizio capace di evolvere nel tempo. Chi acquista il nostro Prism Solar, il Duo o gli altri prodotti sa che attraverso un facile aggiornamento automatico avrà sempre disponibile un sistema di ultima generazione e contribuirà a ridurre l’impatto dei rifiuti sull’ambiente. Vogliamo uscire dalla logica del consumismo usa e getta a scapito dello sfruttamento dell’ambiente, ha sottolineato Cristiano Griletti, Head of R&D di Silla Industries.