Auto

Quanto consuma davvero una Volkswagen ID.3?

Anche oggi vi proponiamo un nuovo video realizzato dallo youtuber italiano Matteo Valenza, che ci parla dei consumi reali della nuova, attesissima, Volkswagen ID.3.

Dopo averla provata e avercela raccontata un po’ più nel dettaglio nel video che vi abbiamo riportato la scorsa settimana, oggi Matteo ha portato la VW ID.3 a fare un bel giretto intorno al lago d’Iseo, per testarne i consumi in condizioni di utilizzo reale e verificare i consumi rispetto a quanto promesso da Volkswagen.

Per stessa ammissione dell’auto del video, l’auto era all’80% di carica prima di partire, e il risultato finale del test – dopo 176 km percorsi in strade di diverse tipologie – lascia un po’ di amaro in bocca: la media di consumo è di 193 Wh/Km, nonostante l’utilizzo di frenata rigenerativa di tipo B che per lunghi tratti ha permesso all’auto di procedere alla velocità di crociera di 90 km/h senza consumare energia e anzi, generandone di nuova per ricaricare le batterie. Una volta rientrato a casa, Matteo ha verificato che la carica dell’auto era scesa fino al 17% e ha giustamente sottolineato come le promesse di Volkswagen sui consumi non siano affatto state mantenute. La speranza è che il colosso tedesco stia lavorando ad aggiornamenti software da rilasciare over-the-air per migliorare i consumi e l’autonomia dell’auto.

In effetti, già alcune settimane fa vi avevamo riportato notizie relative a problemi software sulla ID.3 – segnalati da diversi proprietari – e in quell’occasione Volkswagen ci aveva tenuto a sottolineare come il software dell’auto sia ancora in beta, cosa di cui gli utenti erano stati informati al momento dell’acquisto, e che è previsto il rilascio della versione finale del software nel mese di gennaio 2021. E’ possibile che grazie ad aggiornamenti firmware al motore o alle batterie l’autonomia possa migliorare dopo l’aggiornamento di gennaio.

Volkswagen ID.3 è già ordinabile presso i concessionari, al prezzo di partenza di 38.900 € per la versione ID.3 Life.