IT Pro

Adobe aggiorna la sua offerta Creative Cloud

Tramite la sua soluzione Creative Cloud, Adobe ha ripensato il lavoro creativo attraverso una serie di applicazioni desktop "CC" e il rilascio di nuove funzionalità che si propongono di facilitare la collaborazione e il publishing cross-device.

In particolare, mediante l'applicazione Creative Cloud, i file creativi possono essere memorizzati, sincronizzati e condivisi su sistemi Mac OS, Windows, iOS e Android, mentre Behance, la community creativa online più importante al mondo, è ora integrata con Creative Cloud per permettere ai clienti di mostrare i loro lavori, ottenere feedback sui progetti e conseguire una visibilità più estesa.

Oltre a questo Adobe ha presentato anche il nuovo Adobe Photoshop CC, con il quale si è proposta di estendere i confini delle possibilità creative con le immagini. Photoshop CC comprende una vasta gamma di miglioramenti, tra cui funzioni di deblurring e sharpening delle immagini per migliorare il flusso di lavoro nel design.

L'aggiornamento associa le funzioni standard di Photoshop e quelle di Photoshop Extended, con l'obiettivo dichiarato di aumentare l’accessibilità agli strumenti 3D e all’analisi delle immagini, mentre l’integrazione con Creative Cloud fornisce funzioni di collaborazione flessibile e di condivisione.