IT Pro

Assintel: segnali di ripresa dal mercato IT

Assintel, l’associazione nazionale delle imprese ICT e digitali, ha diffuso i dati sull’andamento del mercato IT del primo trimestre 2017.  Il risultato fa ben sperare poiché si riconferma la performance positiva di fine 2016 con una crescita del 3,9% (7,2 miliardi di euro) del mercato IT nel trimestre considerato rapportato allo stesso periodo del 2016. Sembra esserci un segnale di ripresa nei budget delle imprese che compongono il lato Domanda e che Assintel prevede possa portare a fine anno a un rialzo dell’andamento del mercato IT del 3,7%.Sul lato degli investimenti in tecnologia l’analisi di Assintel indica che nonostante nelle micro imprese l’andamento degli investimenti sia ancora in negativo, tuttavia per altri comparti ci sono segnali positivi. Si tratta dei settori Finance, l’Industria, i Trasporti, la Logistica e le Utility e una ripresa segnalata anche nella Pubblica Amministrazione Centrale, mentre risulta in negativo quella Locale.

trimestri Assintel 2017
Assintel mercato IT

A trainare questa ripresa ci sono quelli che Assintel identifica come i ‘Digital Enabler‘ in crescita del 13,7%, i quali rappresentano gli investimenti in tecnologie che rendono possibile la trasformazione digitale delle aziende, insieme al piano Industria 4.0 del Ministero dello Sviluppo Economico.  Questo dovrebbe consentire, in particolare, di far crescere gli investimenti nell’Internet of Things che Assintel prevede per fine anno in salita del 21,7% per un totale di oltre 2,3 miliardi di euro. Non mancano all’appello i Big data e gli Advanced Analytics che per fine anno sono previsti in crescita del 16,6%.

Assintel cita anche l’importanza di un aspetto che sta rappresentando uno stimolo per gli investimenti tecnologici che è la valorizzazione del cliente. Questo approccio viene sviluppato attraverso la  ‘customer journey‘ che secondo le analisi dovrebbe crescere del 11,2% con quasi 4 milairdi di euro. In salità risulta anche il comparto della cyber security (+6,4%) che diventa un aspetto essenziale abbinato alla protezione strategica dei dati e dei processi in ambito cloud e mobile.  Proprio il cloud sta diventando sempre più una prima scelta per le aziende, superando la fase di early adoption che l’aveva caratterizzato finora,  e nel confronto con il corrispondente trimestre dell’anno scorso risulta in crescita del 18,9% (a fine anno è invece stimato attorno al 17,6%).

digitalenablers
Assintel – Digital Enabler

Giorgio Rapari, Presidente di Assintel, ha fatto messo in evidenza che la strada verso la quarta rivoluzione industriale è composta da due aspetti: "La sfida è sia economica (come incentivare maggiormente gli investimenti digitali, anche in settori non strettamente industruiali?) sia culturale, legata alla formazione e valorizzazione di nuove competenze".