Manager

I risultati del Q4 2012

Pagina 2: I risultati del Q4 2012

I risultati del Q4 2012
Questi dati appaiono ancor più sconfortanti se si considera soltanto l'ultimo trimestre del 2012, un parametro che dovrebbe essere la cartina al tornasole del trend in atto e che conferma al ribasso quasi tutti i valori annuali.

Il settore TLC ha segnato nel quarto trimestre 2012 un calo complessivo del 3,2%, penalizzato soprattutto dalla componente Fissa (-4,0%), mentre il mercato ICT ha fatto registrare una flessione pari a -5,5%.

La spesa del comparto IT si è ridotta del 9,5% e, al suo interno, quella correlata a pc client e server è sprofondata a -20%, mente la riduzione del solo comparto hardware raggiunge quota -18%.

Con questi numeri è di solo di piccolo conforto constatare che per il Q4, il mercato software (includendo sia il fatturato da nuove licenze sia dai canoni di manutenzione ed aggiornamento sull'installato) faccia registrare un segno positivo con un tiepido +0,7%.

Un risultato ancor più impietoso è fornito dal confronto proposto da Sirmi su una scala temporale riferita agli ultimi 15 anni, triennio su triennio: in termini di Spesa End User, il settore dell’ICT nell’anno appena concluso è tornato ai valori di 10 anni fa. Interessante anche notare come, nell’arco degli ultimi 15 anni, il peso dell’IT rispetto alle TLC sia costantemente diminuito, passando dal 42% circa del 1997 al 35% del 2012.