Cinema e Serie TV

Ant-Man: nel terzo capitolo tornerà un villain del passato?

Nel terzo capitolo di Ant-Man, intitolato Ant-Man and the Wasp: Quantumania, potrebbe tornare un villain apparso nel primo film, uscito nelle sale nel 2015. Si tratta di Yellow Jacket, alter ego di Darren Cross, personaggio interpretato da Corey Stoll. L’indizio è arrivato da un post Instagram, prontamente cancellato, di Evangeline Lilly, che nel franchise interpreta Wasp.

Yellow Jacket

L’attrice ha pubblicato un’immagine raffigurante il copione del nuovo film, taggando i vari attori tra cui lo stesso Cross. Al momento non c’è ancora alcuna conferma sul suo ritorno, ma nel primo film il suo destino era rimasto alquanto incerto. Scott Lang ha infatti distrutto la tecnologia all’interno del suo costume, costringendolo a rimpicciolirsi.

In molti hanno pensato che potesse essere scomparso del tutto, mentre secondo altri è semplicemente stato risucchiato all’interno del Regno Quantico. Anche il regista Peyton Reed, in un ‘intervista rilasciata nel 2018, aveva lasciato intendere che Cross potesse essere ancora vivo e vegeto, generando un alone di mistero attorno al suo personaggio.

Ant-Man and the Wasp: Quantumania: tornerà anche Yellow Jacket?

Le riprese del nuovo film sono attualmente in corso ai Pinewood Studios in California, dove sta venendo utilizzata la stessa tecnologia adoperata per The Mandalorian. Come annunciato in passato, all’interno di Ant-Man and the Wasp: Quantumania farà il suo atteso debutto Kang il Conquistatore, interpretato da Jonathan Majors.

Torneranno a bordo anche Paul Rudd come Scott Lang/Ant-Man, Michael Douglas nei panni di Hank Pym, Michelle Pfeiffer in quelli Janet van Dyne, Kathryn Newton come Cassie Lang. L’uscita nelle sale è fissata al 17 febbraio 2023.

Ant-Man e The Wasp: Quantumania

Leggi anche: Marvel Studios Fase 4, il trailer e tanti nuovi dettagli

In attesa di nuovi dettagli, potete recuperare i primi due capitoli di Ant-Man nel box set da collezione in Blu-Ray. Lo trovate, a un prezzo accessibile, cliccando qui.