Cinema e Serie TV

Arcane: League of Legends, primo trailer per la serie Netflix

Netflix e Riot Games hanno annunciato oggi che il leggendario videogioco campione di incassi League of Legends arriverà molto presto sulla piattaforma streaming, più precisamente dal prossimo autunno di quest’anno. Nello specifico, si tratterà di una serie animata ambientata negli stessi scenari del videogioco e che prenderà il nome di Arcane. Lo show era stato in ogni caso annunciato già nel 2019, in concomitanza con il decimo anniversario del franchise. Poco più in basso, potete visionare il breve teaser trailer ufficiale della serie, della durata di appena 20 secondi.

League of Legends Wild Rift

League of Legends Wild Rift

Prodotta in collaborazione con Fortiche Productions, la serie sarà ambientata nella regione immaginaria di Piltover, nei pressi delle oscure terre di Zaun. La storia principale dovrebbe narrare le origini di due campioni ben noti a tutti i giocatori di League of Legends, ossia Vi Jinx, e di un potere che li metterà a dura prova contro nemici e avversità di ogni genere.

Il direttore delle serie originali di Netflix Dominique Bazay si è rivelato entusiasta di poter produrre la prima serie televisiva incentrata sull’universo di LoL, tanto che secondo lui Arcane sarà una corsa emozionante e visivamente spettacolare. Dello stesso avviso anche Shauna Spenley, President of Global Entertainment di Riot Games, la quale ha definito Arcane una lettera d’amore per i fan e i giocatori del celebre MOBA, visto che lo show scaverà in profondità sia le ambientazioni che i campioni di League of Legends.

Non è da escludere che il successo di Arcane dia il via anche a un vero e proprio universo condiviso in perfetto stile Marvel, visto che Riot sembra aver messo da tempo gli occhi anche sul mondo del cinema e delle serie TV, raccontando in questo modo le storie dei vari personaggi che popolano Runeterra. Resta quindi solo da vedere come e quando i futuri progetti legati al franchise di LoL vedranno la luce, molti dei quali destinati quasi certamente al già ricco catalogo streaming Netflix.