Cinema e Serie TV

Glow chiuderà i battenti con la quarta stagione!

GLOW, l’amatissima serie Netflix sulle wrestler degli anni ’80 terminerà con la quarta stagione. Ad annunciarlo oggi è proprio Netflix che, però, non ha ancora fissato la data della premier della quarta e ultima stagione di GLOW. Le showrunner, sceneggiatrici e produttrici dello show, Liz Flahive e Carly Mensch manterranno i propri ruoli anche in questa stagione conclusiva dello show che sarà formata da dieci episodi.

La serie TV del colosso dello streaming online, Netflix, narra le vicende di alcune donne che per sbarcare il lunario decidono di prendere parte ad uno show di wrestling tutto al femminile. Lo show è ambientato  negli anni ’80 e le Gorgeous Ladies of Wrestling (GLOW)  affronteranno svariati problemi per emanciparsi e raggiungere i propri obiettivi di vita.

La terza stagione di GLOW è ambientata a Las Vegas e, probabilmente, è una delle stagioni più profonde e soprattutto discusse. A proposito di questa ultima stagione, disponibile su Netflix, si esprime la producer Flahive.

“Abbiamo una storia completa da raccontare e sarebbe da idioti non dare a questa storia la fine che merita. Abbiamo raccontato ogni stagione seguendo questa ragione. Questo show ha un grande cuore, un grande cast, una grande storia da raccontare, e le altre persone non saranno un limite per noi. Siamo grati di avere l’opportunità di dare allo show la giusta e meritata fine”. 

Il cast di GLOW è composto da un cast variegato che comprende Alison Brie, Betty Gilpin Marc Maron Geena Davis, Sydelle Noel, Britney Young, Gayle Rankin, Sunita Mani, Rebekka Johnson, Kimmy Gatewood, Britt Baron, Kate Nash, Ellen Wong, Jackie Tohn, Marianna Palka, e Kia Stevens. Flahive e Mensch sono le produttrici esecutive insieme a Tara Hermann e Jenji Kohan.

A tutti gli amanti della serie tv tutta anni ’80 GLOW, consigliamo l’acquisto del simpatico funko pop di Zoya la Destroya.