Cultura Pop

Il 2021 di Dylan Dog – fra ritorni e novità

Sergio Bonelli Editore chiude la settimana fornendoci un gustosissimo sguardo al 2021 di Dylan Dog attraverso le parole di Franco Busatta che preannuncia come per l’Indagatore dell’Incubo si l’anno appena iniziato sarà un anno sconvolgente in cui ritroveremo sia le firme che hanno fatto la storia della testata sia i più interessanti talenti emergenti della scena fumettistica nostrana!

Foto generiche

Dylan Dog  – la serie regolare

La carrellata sul 2021 di Dylan Dog inizia ovviamente dalla serie regolare. Dopo essere stata protagonista del 413, Rania tornerà nell’episodio successivo intitolato “Giochi Innocenti”, con un significativo squarcio sul suo passato pensato da Paola Barbato e illustrato da Paolo Martinello.

Foto generiche

Seguiranno Gabriella Contu (affiancata da Andrea Chella) e Mauro Uzzeo e Barbara Baraldi. Nello specifico Uzzeo firmerà il 416, con la storia che proseguirà sul 417 sceneggiato da Baraldi. Il primo è affidato a uno dei fumettisti più innovativi, Arturo Lauria, il secondo alla matita dylaniata per eccellenza, Angelo Stano.

Occhi puntati sull’estate perché dal 418 al 420 ci sarà un evento epocale che riguarderà l’Indagatore dell’Incubo, maggiori dettagli nei prossimi mesi.

Dylan Dog – OldBoy e gli speciali

Per quanto riguardano l’Oldboy invece il 5 sarà dedicato a San Valentino e dove troveremo nel primo episodio Giuseppe De Nardo ai testi e Luigi Siniscalchi e la new entry Sergio Algozzino alle matite; la seconda storia è affidata ai collaudatissimi Luigi Mignacco e Maurizio Di Vincenzo. Seguiranno Giancarlo Marzano, Giovanni Di Gregorio, Contu, Bruno Enna e Baraldi relativamente ai testi, e Corrado Roi, Nicola Mari e Luigi Piccatto per quanto riguarda i disegni.

Il 7 in edicola da giugno, a tema estivo, è interamente affidato a Montanari & Grassani; mentre il 9, in edicola da ottobre e dedicato a Halloween, sarà scritto da Paola Barbato e disegnato da Gianluca Acciarino. Infine il successivo a tema natalizio proporrà una efferatissima vicenda di Alberto Ostini e Paolo Bacilieri e un’altra storia completamente forgiata dall’estro artistico di Carlo Ambrosini.

Dylan Dog Magazine in vendita a marzo la storia principale sarà firmata da Paola Barbato con fantasmagorici pennelli di Alessandro Baggi.

ColorFest 37: Arturo Lauria alle matite e Diego Cajelli ai testi insieme al valoroso duo Dario Sicchio/Riccardo Torti.

ColorFest 38 – Groucho III: verranno riproposte due storie tratte dal Grouchomicon (una delle quali colorata per l’occasione) e una inedita realizzata dalla premiata ditta Davide La Rosa & Luca Bertelè.

Per quanto riguarda le collana speciali. Attualmente in lavorazione una nuova storia del Pianeta dei Morti con Alessandro Bilotta ai testi e Sergio Gerasi alle matite. Usciranno due volumi de I Racconti di Domani (in libreria a primavera e in autunno), dove avremo il piacere di reimmergerci nella scrittura del Tiziano Sclavi più sorprendente per i disegni di Sergio Gerasi e di Davide Furnò.

Dylan Dog  – il crossover con Batman

Infine per quanto l’attesissimo crossover fra Dylan Dog e Batman, Busatta conferma che la lavorazione prosegue spedita dalla squadra composta da Roberto Recchioni, Werther Dell’Edera e Gigi Cavenago. Busatta dice che serve ancora un po’ di pazienza, ma il risultato ricompenserà interamente la lunga attesa!

Foto generiche

Le anteprime 2021 della Sergio Bonelli Editore

La scorsa settimana, sempre tramite il suo sito ufficiale, Sergio Bonelli Editore ha già offerto un primo sguardo alle novità 2021 di Tex, DragoneroDampyr e Zagor.

Acquista Dylan Dog – Il Pianeta dei Morti Volume 1.