Cinema e Serie TV

James Gunn ha discusso di un crossover live-action tra Marvel e DC

Il 21 e 22 giugno ci sarà l’Amazon Prime Day, due giorni ricchi di offerte e sconti a tempo limitato! Per non perderne nemmeno una, date uno sguardo alla nostra pagina dedicata.

Nel corso degli anni, i personaggi dei due marchi fumettistici americani più famosi, Marvel e DC Comics, si sono scontrati solo una manciata di volte nei fumetti. Il più recente (e più famoso) crossover tra le due società rivali è avvenuto circa diciotto anni fa. Recentemente, però, il regista James Gunn ha parlato entrambe le compagini per un eventuale crossover tra Guardiani della Galassia (che potete trovare su Amazon) e Suicide Squad (anch’esso presente su Amazon).

James Gunn

Le produzioni più celebri delle due società sono i fumetti DC vs. Marvel e JLA/Avengers nel 1996 e nel 2003. Le due serie presentano momenti iconici crossover, come Darkseid che brandisce il Guanto dell’Infinito e Wonder Woman che solleva il martello di Thor. Oltre a questi fumetti, la Marvel e la DC pubblicarono anche un crossover di Superman e Spider-Man sotto il titolo di Superman vs. The Amazing Spider-Man nel marzo del 1976. Qualche anno dopo, nel 1980, entrambe le società hanno pubblicato un altro fumetto crossover chiamato Marvel Treasuring Edition #28 che ha visto Superman scontrarsi ancora una volta con Spider-Man. Mentre questi crossover sono avvenuti tutti all’interno dei fumetti, sembra che le menti creative dietro entrambe le società abbiano pensato a un crossover in un film live-action.

James Gunn

In risposta a un fan su Twitter, Gunn ha rivelato di aver effettivamente parlato con Marvel e DC per la realizzazione di un crossover tra Guardiani della Galassia e Suicide Squad. Sebbene Gunn menzioni di aver appena “parlato casualmente con i poteri forti” del crossover, ha continuato dicendo per quanto possa essere molto improbabile che accada davvero, non è nemmeno esattamente un’impossibilità. Gunn ha anche aggiunto che preferisce una storia forte piuttosto che vedere crossover e mashup. Il tweet completo è il seguente:

Il presidente dei Marvel Studios, Kevin Feige, recentemente ha negato la possibilità di un crossover tra Marvel e Star Wars ma non quello con DC Comics. Tuttavia, è molto improbabile che si verifichi un evento del genere, poiché dal punto di vista logistico sarebbe piuttosto complicato da gestire. I contratti, ad esempio, richiederebbero clausole precise che dovrebbero includere una quantità equa o uguale di tempo sullo schermo per ogni personaggio. I due studi rivali avrebbero persino bisogno di stipulare contratti per i diritti di merchandising, poiché un tale evento comporterebbe una sfilza merce nuova. Insomma, nulla è impossibile, ma questo sembra essere davvero complicato da gestire.