Libri e Fumetti

My Hero Academia 312: svelata l’identità della nuova villain

Il precedente capitolo di My Hero Academia, uscito la scorsa settimana in Giappone, si era concluso con l’attacco a Deku da parte di una nuova e misteriosa villain. In My Hero Academia 312 uscito poche ore fa in Giappone ci offre qualche dettaglio in più sulla nuova avversaria del nostro hero in training. Chi sarà e quali saranno le sue motivazioni?

Attenzione la seguente news contiene SPOILER su My Hero Academia 312

Negli ultimi capitoli abbiamo visto Deku e i tre Top Heroes (Endeavor, Hawks e Best Jeanist) lavorare parallelamente ma a stretto contatto per attirare allo scoperto All For One. Un piano a quanto pare ben congegnato perché proprio Deku aveva subito un pericoloso attacco schivato solo grazie al suo Danger Sense (la declinazione del suo quirk mutuato dal quarto utilizzatore di One for All, Hikage Shinomori) ma l’attacco era tutt’altro che terminato.

Hawks era riuscito solo ad avvertire Deku di fuggire e di non ingaggiare il nemico. Il pro hero infatti aveva subito capito chi fosse l’avversario di Deku. Si tratta dell’ex-eroina, ex-membro della Commissione degli Eroi per la Pubblica Sicurezza nonché una delle sue mentori: Lady Nagant

Foto generiche

Si tratta di un avversario davvero temibile che è passata dalla parte dei villain dopo aver ucciso un eroe! Ma non solo. Deku capisce subito di trovarsi di fronte ad una avversaria esperta quando per poco non viene colpito da un proiettile capace di curvare!

Lady Nagant infatti possiede sia il Rifle Quirk, con cui può trasformare il suo braccio destro in un fucile di precisione e trasformare i suoi capelli in proiettili di vari genere e calibro, ma anche l’Air Walk Quirk (fornitole da All for One) che le permette di fluttuare a mezz’aria.

Foto generiche

Lo scontro è appena iniziato e per Deku sembra essere un’altra battaglia durissima!

My Hero Academia, l’anime e il manga

My Hero Academia è composta da quattro stagioni tutte disponibili in streaming gratuito sulla piattaforma VVVVID. Le prime due stagioni sono state trasmesse in chiaro dalle reti Mediaset, ovviamente doppiate in italiano, fra il 2018 e il 2019. La Stagione 3 e la Stagione 4 sono attualmente in corso di programmazione su Italia 2, recuperate il nostro articolo con tutti i dettagli. Ieri invece è iniziata la trasmissione della Stagione 5 in simulcast su VVVVID.

Potete anche recuperare la serie in home video grazie a Dynit che realizzato 3 box blu-ray per le prime due stagioni, anche con audio italiano, My Hero Academia Stagione 1, My Hero Academia Stagione 2 – Box 1 e My Hero Academia Stagione 2 – Box 2.

È disponibile anche il nuovo OVA di My Hero Academia.

Il titolo originale dell’episodio originale è Boku no Hero Academia: Ikinokore! Kesshi no Survival Kunren – tradotto con My Hero Academia Episodio OVA – Sopravvivi! Esercitazione di sopravvivenza alla o la va o la spacca – e vede la Classe 1-A divisa in due squadre le quali dovranno superare una esercitazione in cui mettere in salvo delle persone (manichini posizionati in determinati punti dell’area) da un incendio scoppiato in un centro commerciale.

Mentre Deku e la sua squadra iniziano a cercare le vittime da salvare, una zona cede e li intrappola nei sotterranei. Inoltre dovranno superare altri ostacoli utilizzando i loro Quirk e collaborando per fuggire e sopravvivere.

Foto generiche

Alle serie anime si collegano anche due film: Two Heroes e HEROES RISING entrambi usciti sempre per Dynit. Il secondo film è uscito in esclusiva su Netflix lo scorso 24 dicembre.

Eccovi un trailer:

Ricordiamo che poche settimana fa è stato annunciato il terzo film della serie che si intitolerà My Hero Academia THE MOVIE: World Heroes Mission e uscirà nelle sale giapponesi il prossimo 6 agosto 2021. Il film sarà una storia originale non corrispondente a nessun evento del manga e vedrà l’autore originale Kohei Horikoshi rivestire il ruolo di supervisore capo occupandosi anche del character designer dei personaggi inediti.

Il film sarà realizzato da Studio Bones con alla regia Kenji Nagasaki e Yousuke Kuroda alla sceneggiatura; Yoshihiko Umakoshi sarà il character designer e Yuki Hayashi si occuperà della colonna sonora. Per tutti i dettagli recuperate il nostro articolo dedicato.

L’anime è tratto dal manga omonimo scritto e disegnato da Kōhei Horikoshi, ancora in corso di pubblicazione e giunto al Volume 26. Il manga è edito in Italia da Edizioni Star Comics che ha pubblicato finora 23 volumi.

Per chi non conoscesse eccovi una breve sinossi della serie:

In un mondo in cui essere supereroi è la normalità, nascere senza particolari poteri equivale a una vera e propria disgrazia. Izuku Midoriya dovrà mettercela tutta per ottenere un superpotere, e nonostante l’impresa sembra impossibile che qualcuno finirà per notare le sue capacità.