Cinema e Serie TV

Netflix ora vale più di Disney nonostante il successo di Disney+

La piattaforma streaming Disney+ è arrivata in Europa, Italia compresa, il 24 marzo scorso in piena emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus (COVID-19) che sta costringendo milioni di persone a stare a casa. Fin dal lancio del servizio (negli Stati Uniti è arrivato a fine 2019) tutti hanno pensato ad un boom economico da parte di Disney, soprattutto con il raggiungimento di più di 50 milioni di abbonati nel giro di appena cinque mesi.

In realtà non è bastato e Disney non sta vivendo un gran periodo dal punto di vista economico anche a causa delle perdite dovute al blocco dell’industria cinematografica e alla chiusura dei negozi di merchandising e dei parchi divertimento. Al contrario chi sta battendo ogni record è uno dei maggiori competitor di Disney+ nel mondo dello streaming, ovvero Netflix che è riuscita nella difficile impresa di superare il valore di mercato della stessa Disney.

I dati riportati da Variety, conteggiati al 15 aprile 2020, mostrano come Netflix abbia toccato il massimo storico di 445 dollari per singola azione e 426,72 dollari come media giornaliera raggiungendo una capitalizzazione di mercato di ben 187,3 miliardi di dollari superando la capitalizzazione di Disney ferma a 186,6 miliardi di dollari. È abbastanza noto che il colosso Netflix non abbia a cuore la condivisione dei propri dati economici, ma gli analisti della Pivotal Research Group hanno calcolato che nel solo primo trimestre di quest’anno la società ha guadagnato 8,45 milioni di abbonati che si vanno ad aggiungere agli oltre 148 milioni che già possedeva.

L’analista Jeffrey Wlodarczak ha così commentato la situazione:

“Riteniamo che la sfortunata situazione causata dal Covid-19 stia cementando il dominio globale di Netflix, in parte guidato dalla spesa incrementale sui contenuti resa possibile dalla loro base di abbonati massiccia e crescente”.

Questo discorso, certamente, non sorprende e mostra come i servizi di streaming abbiano beneficiato notevolmente del blocco delle attività in tutto il mondo. Stando ai dati Nielsen, nei soli Stati Uniti le persone che guardano video in streaming dalle loro televisioni o dispositivi mobile sono aumentati del 109% a marzo 2020 rispetto al risultato ottenuto nello stesso mese del 2019.

Vorreste vedere Disney+ nella vostra televisione, ma non avete a disposizione una Smart Tv? Ecco a voi il Fire Tv Stick di Amazon che vi permetterà di avere tutte le piattaforme di streaming e non solo a portata di app! Per iscrivervi al servizio di Streaming Disney+ con abbonamento mensile o annuale scontato potete utilizzare questo link.