Cinema e Serie TV

Sony rinvia la propria lineup di film in uscita al 2021: la lista completa

Sony rinvia tutte le uscite dei film al 2021, a causa della pandemia da Covid-19: ecco la lineup completa dei titoli che slitteranno al prossimo anno.

Ghostbusters: Afterlife

I film Sony programmati per l’uscita nei prossimi mesi subiranno uno slittamento. L’attuale pandemia da Covid-19 ha determinato la chiusura di numerosi cinema a livello globale, pertanto diversi titoli in uscita sono stati posticipati. Come è avvenuto con Wonder Woman 1984 della Warner Bros, il quale avrebbe dovuto essere proiettato il 5 giugno e che è stato spostato al 14 agosto; No Time to Die, il nuovo capitolo della saga di James Bond targato MGM, che era stato programmato per il 3 aprile ma vedrà probabilmente la luce intorno a novembre; o il live action Mulan, per il quale la Disney non ha ancora stabilito una data certa.

Sebbene però molte etichette cinematografiche stiano tentando un approccio cauto nell’arginare i problemi finanziari derivanti dall’emergenza Coronavirus e spostando solo di qualche mese la data d’uscita dei propri film, altre hanno deciso di rimandare totalmente la propria lineup al 2021, dal momento che non è ancora chiaro quando sarà possibile avviare una riapertura delle attività e, di conseguenza, anche dei cinema. Questo è il caso di Sony, con diversi film in uscita annunciati per quest’estate e per i prossimi mesi che saranno rinviati al prossimo anno – ad eccezione di Fatherhood, anticipato al 23 ottobre 2020.

Morbius

Tra i film rinviati da Sony vi è ad esempio Ghostbusters: Legacy, per il quale una pressante campagna promozionale incentrata sul ritorno degli Acchiappafantasmi unitamente ad una nuova linea di giochi Hasbro annunciata per quest’estate, hanno creato intorno al titolo una forte attesa, alzando al contempo l’asticella delle aspettative. Il cast del film comprenderà, inoltre, il team originale dei Ghostbuster, sebbene non sia chiaro che ruolo giocherà nelle vicende, oltre che Paul Rudd, Finn Wolfhard e Carrie Coon.

Anche le numerose notizie su Morbius, il film il cui protagonista sarà il vampiro nemico di Spiderman, interpretato da Jared Leto, sono state una fonte di hype per i fan di questo universo fumettistico – soprattutto a seguito del successo di Venom, sempre di casa Sony. Tuttavia, anche questo titolo subirà uno slittamento al prossimo anno e, insieme a Ghostbusters: Legacy, sembra che il periodo dell’uscita sarà marzo. Rinviati anche Greyhound, con protagonista Tom Hanks, il live action di Uncharted e Peter Rabbit 2: Un Birbante in Fuga.

Benjamin (Colin Moody) and Peter Rabbit (James Corden) in Columbia Pictures' PETER RABBIT... 2: THE RUNAWAY..
peter_rabbit_2

Di seguito la lineup completa dei titoli che sono stati rinviati da Sony:

Greyhound – rinviato a data da stabilire

Peter Rabbit 2: Un Birbante in Fuga – 15 gennaio 2021

Ghostbusters: Legacy– 5 marzo 2021

Morbius – 19 marzo 2021

Uncharted – 8 ottobre 2021

Fatherhood – 23 ottobre 2020

Nell’attesa di poter scoprire i nuovi titoli Sony in uscita, perché non fare un rewatch di Venom grazie alla steelbook da collezione? La trovate a questo link