Eventi

Star Wars Galaxy’s Edge: disponibile il video dell’inaugurazione

Alle 5:20 di questa mattina Galaxy’s Edge, l’area tematica di Disneyland dedicata a Star Wars, è stata presentata al pubblico.
L’evento è stato trasmesso in diretta sui canali social del parco, tuttavia vista la difficoltà di molti utenti di poter seguirlo in diretta, a causa del fuso orario della California, la registrazione è stata resa disponibile anche su youtube. La diretta ha permesso ai migliaia di utenti collegati di scoprire la nuova area del parco, mostrando una panoramica sulle attrazioni, il merchandising esclusivo e il cibo che gli ospiti potranno trovare all’interno di Galaxy’s Edge.

Galaxy's Edge

Galaxy’s Edge è stato uno dei progetti di espansione dei parchi Disney più ambiziosi, non solo perché si tratta della land più grande di Disneyland, ma anche per la sfida data ai designer del parco, i cosiddetti Imagineer, che hanno dovuto tradurre fisicamente l’estetica della saga di Lucas. Gli Imagineer hanno così ideato e realizzando fine nei minimi dettagli Batuu, un pianeta dell’Orlo Esterno, con lo scopo di offrire l’esperienza più immersiva e realistica possibile per un parco di divertimenti.

Oltre alle sue due attrazioni principali, Millennium Falcon: Smugglers Run e Rise of the Resistance, l’area ospiterà punti ristoro che offriranno cibi insoliti ed esotici, come ad esempio il latte blu di Episodio IV e moltissimi altri piatti ispirati ai film.
I negozi che venderanno il merchandising ufficiale di Galaxy’s Edge invece renderanno felice anche gli appassionati più esigenti offrendo dei servizi unici, come la creazione della propria lightsaber personalizzata, del proprio droide e ovviamente di un outfit da jedi.

A fare gli onori di casa è stato Bob Iger, il CEO e Chairman di The Walt Disney Company, che ha ringraziato George Lucas per aver  dato vita a questo universo e per aver affidato alla sua azienda questa importante eredità: portare Star Wars nel parco ideato da Disney in persona significa rendere omaggio al genio visionario di due grandi uomini.
George Lucas fa quindi il suo ingresso trionfale sul piccolo palco approntato alla base della ricostruzione del Millennium Falcon. Il padre della saga appare visibilmente emozionato nel ringraziare lo straordinario team di Imagineer con cui in questi anni ha collaborato. Lucas ha riconosciuto come grazie allo stato dell’arte della tecnologia moderna sia stato possibile loro di realizzare un progetto all’avanguardia come la land. Iger e Lucas vengono quindi raggiunti, nell’ordine, da Billy Dee WilliamsMark Hamil e quest’ultimo ha voluto condividere con il pubblico di come Star Wars lo abbia fatto sentire fortunato e grato.

Iger ha dato il benvenuto a tutti gli invitati, chiamando a se tutti i cast members, gli impiegati della land, a raggiungerlo ai piedi del palco per l’accensione del Millennium Falcon, che per l’occasione sarà operata da Chewbecca.
Purtroppo qualcosa sembra andare storto e il mercantile corelliano pare fare le bizze (una scena già vista, del resto). È Mark Hamil quindi a prendere la parola “Questo è la nave che ha fatto la rotta di Kessel in meno di 12 parsec…” “Esatto” lo interrompe una voce inattesa fuori campo “Può non sembrare un gran che, ma questa nave ha tutto ciò che serve” prosegue. Ed è tra gli applausi della folla che fa la sua comparsa Harrison Ford, a cui viene chiesto di riparare il Falcon. Ford guarda il pubblico e dedica il momento a Peter Mayhew: accompagnata da fuochi d’artificio e dal mitico tema musicale di Star Wars, Galaxy’s Edge è finalmente aperta.

Volete suscitare l’ammirazione di tutti i vostri amici? Con il set Lego UCS dedicato al Millennium Falcon avrete sicuramente successo.