Cinema e Serie TV

The Mandalorian: Pedro Pascal è stato scelto quando già le riprese erano iniziate

The Mandalorian, tra il suo cast di talento e il suo nuovo approccio al canone della serie, ha completamente stravolto le aspettative di molti fan riguardo all’universo di Star Wars. In un certo senso, è ormai impossibile immaginare che la serie possa funzionare senza Pedro Pascal nel ruolo principale. Lo stesso Pascal, però, ha recentemente rivelato, in un’intervista con Yahoo Movies UK, il processo con cui è stato ufficialmente scelto per la parte: questo è avvenuto in un momento interessante della pre-produzione, quando la serie Disney+ stava già conducendo gli iniziali camera-test.

The Mandalorian - Disney, All Rights Reserved

Per iscrivervi al servizio di Streaming Disney+ ed usufruire di una prova gratuita di sette giorni potete utilizzare questo link.

Nel corso dell’intervista, il protagonista della serie ed interprete del Mandaloriano, ha rivelato i dettagli che si celano dietro il suo casting il quale fu completato in extremis dato che le prime riprese erano già iniziate:

“Nella fase iniziale di tutto di tutto questo la cosa più segreta di tutte fu la prima telefonata. Mi dissero che Jon Favreau e Dave Filoni volevano incontrarmi per ‘qualcosa a tema Star Wars’. Queste furono le testuali parole. Quindi quando incontrai Jon, fui portato in una stanza con le pareti coperte, da angolo ad angolo, dalle illustrazioni della storia di tutta la prima stagione. Era ovviamente questa incredibile storia con al centro un personaggio che aveva esattamente il look di Boba Fett e che riguardava l’adorabile Baby Yoda”.

L’attore ha poi continuato a raccontare quella particolare giornata:

“Sempre nel corso dello stesso giorno, mi portarono sul set dove stavano già eseguendo dei camera test. Mi presentarono a Kathleen Kennedy, mi misero l’elmo sulla testa e Jon mi buttò subito nella mischia con ben sei script da analizzare per farmi un’idea. In quel momento forse potrei averlo messo nei guai, lo studio infatti non conosce questa parte della storia. Tutto era stato realizzato per aiutarmi a farmi un’idea della cosa, per considerare il progetto almeno dalla mia prospettiva e per loro per comprendere meglio che tipo di voce volessero provenisse dal protagonista da dentro quella maschera. Mi diedero la parte e mentre ci avvicinavamo al lancio della prima stagione stavamo già girando la seconda”.

Ovviamente il casting di Pedro Pascal nella parte è stato assolutamente ripagato, dato che la serie è stata accolta calorosamente fin dalla sua premiere lo scorso autunno. L’attore ha quindi voluto concludere spiegando il suo rapporto con la produzione e il resto del cast:

“È come far parte di una grande famiglia. Siamo come i figli più piccoli di questa enorme famiglia e cerchiamo costantemente di scoprire il nostro posto nella storia. C’è molto da imparare ancora”.

Ricordiamo che la seconda stagione di The Mandalorian dovrebbe arrivare, in esclusiva su Disney+, ad ottobre di quest’anno.

Vorreste vedere Disney+ nella vostra televisione, ma non avete a disposizione una Smart Tv? Ecco a voi il Fire Tv Stick di Amazon che vi permetterà di avere tutte le piattaforme di streaming e non solo a portata di app!