Cinema e Serie TV

The Suicide Squad, quale futuro per Harley Quinn? Parla Margot Robbie

La Harley Quinn interpretata da Margot Robbie è sicuramente uno dei personaggi più apprezzati dell’intero DC Extended Universe. Dopo essere apparsa nel primo Suicide Squad di David Ayer, uscito nel 2016, l’antieroina creata da Paul Dini e Bruce Timm è tornata in Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn, il cinecomic di Cathy Yan uscito lo scorso anno (disponibile a prezzo scontato a questo indirizzo). C’è grande attesa quindi per The Suicide Squad – Missione suicida, soft reboot del franchise diretto da James Gunn, nel quale l’ex compagna del Joker di Jared Leto farà nuovamente capolino al fianco di un’altrettanto improbabile “squadra suicida”. Tuttavia, sembra che Robbie non sia a conoscenza del reale destino del suo personaggio dopo l’uscita del prossimo film.

Harley Red Dress

Margot Robbie ha parlato con Entertainment Weekly circa il suo futuro nei panni di Harley dopo l’uscita del prossimo The Suicide Squad – Missione suicida (qui la notizia originale), dichiarandosi attualmente incerta su quando e se tornerà nei panni della dottoressa Harleen Quinzel. Più nel dettaglio, l’attrice ha espresso il desiderio di prendersi una pausa dal ruolo per un po’ di tempo, visto che vestirne i panni per ben tre film è stata un’esperienza a tratti estenuante, specie per quanto riguarda il prossimo progetto di Gunn.

Nonostante sia il primo Suicide Squad che Birds of Prey siano stati film a tratti pesantemente criticati dai fan DC e dalla stampa, Margot Robbie ha portato sullo schermo una delle migliori performance dell’intero DCEU, grazie anche e soprattutto a un’interpretazione pressoché perfetta del personaggio di Harley Quinn, nonostante tutte le differenze del caso rispetto alla controparte animata e cartacea (il personaggio nasce infatti nella prima stagione d Batman: The Animated Series, uscita nel 1992). Staremo a vedere quindi se il film di Gunn sarà una sorta di “addio” del personaggio, oppure prossimamente rivedremo ancora una volta tutta la follia della dottoressa Quinzell.

The Suicide Squad – Missione suicida, in arrivo nelle sale americane il prossimo 6 agosto, vedrà nel cast anche Joel Kinnaman come Rick Flagg, Jai Courtney nel ruolo di Captain Boomerang e Viola Davis nei panni del capo della Suicide Squad, Amanda Waller. Completano il quadro Michael Rooker, Idris Elba, Daniela Melchior e Sylvester Stallone.