Cinema e Serie TV

Todd Fisher: Leia doveva essere l’Ultimo Jedi

Con l’uscita di Star Wars: L’ascesa di Skywalker sempre più prossima, iniziano ad emergere alcuni dettagli sulla lavorazione del capitolo conclusivo della saga, in particolare questa news riguarderà il ruolo centrale e determinante che il Generale Leia Organa avrebbe dovuto ricoprire in Episodio IX.

Todd Fisher Leia Organa

A diffondere questa notizia è stato niente meno che Todd Fisher, fratello della compianta Carrie, che in un’intervista rilasciata a Yahoo Entertainment (potete leggere l’articolo originale, in inglese, a questo link) ha dichiarato che Leia sarebbe diventata una Jedi a tutti gli effetti con tanto di spada laser personale. Questo ruolo sarebbe stato per Carrie Fisher qualcosa di totalmente inedito, ma non per questo del tutto estraneo all’arco narrativo del suo personaggio.
Secondo Fisher l’arco narrativo del Generale Organa avrebbe previsto questa nuova evoluzione del personaggio che, in questo modo, avrebbe fatto rientrare anche Leia tra gli ultimi Jedi (riferimento diretto al finale di Episodio VIII e alle parole di Luke “E io non sarò l’ultimo Jedi). Del resto proprio durante Episodio VIII, Leia ha dato prova dell’enorme potere nella Forza in una delle scene più divisive tra i fan nell’intera saga.

Todd Fisher Leia Organa

Purtroppo però la prematura scomparse dell’attrice, avvenuta nel dicembre del 2016, ha reso vani gli sforzi degli sceneggiatori, che avrebbero voluto per Leia una presenza molto più fisica ed in prima linea per questo ultimo film. Tuttavia, data l’enorme importanza che il personaggio ricopre, sia nella storia che nell’immaginario collettivo dei fan di Star Wars, la produzione ha ritenuto importante non eliminare off-screen Leia. Grazie al girato proveniente dai due episodi precedenti (circa 8 minuti di scene non utilizzate), J.J. Abrams è riuscito a inserirla così in Episodio IX utilizzando un complesso sistema di reverse-engineering.

Purtroppo non sappiamo ancora come questo materiale sia stato utilizzato per ottenere quello che sarà un sentito tributo postumo carico di significato emotivo. Per scoprirlo non ci resta che attendere il 18 dicembre, data in cui finalmente sarà distribuito Star Wars: L’ascesa di Skywalker.

Volete conosce un po’ più da vicino la principessa Leia? Vi consigliamo il romanzo canon Leia. Principessa di Alderaan, in vendita a questo link di Amazon.