Schede Grafiche

3dfx torna dopo 20 anni: pronti ad acquistare un’altra Voodoo?

3dfx è un nome che fa riaffiorare molti ricordi nella mente di appassionati di informatica e hardware che hanno ormai qualche anno sulle spalle: per buona parte degli anni ’90, l’azienda è stata la più grande sviluppatrice di GPU e schede video con accelerazione 3D. Le Voodoo sono state tra le prime GPU con accelerazione 3D, inoltre 3dfx è stata la prima azienda in assoluto a sviluppare un chip grafico dedicato al 3D, ma senza il supporto al 2D e che quindi necessitava di una scheda 2D per funzionare. I fan di 3dfx ricorderanno che l’azienda chiuse i battenti nel 2000 e fu acquisita da Nvidia, che con il lancio delle prime GeForce si impose come nuova regina del mercato.

Nessuno, noi per primi, avrebbe mai davvero creduto in un ritorno di 3dfx, ma a quanto pare dobbiamo ricrederci: tramite un tweet su quello che sembra essere l’account ufficiale, l’azienda ha dichiarato che è pronta a tornare sul mercato dopo 20 anni e che il prossimo 5 agosto ci sarà un grande annuncio.

Purtroppo le informazioni a disposizione non vanno oltre quelle contenute nel tweet che vedete qui sopra, 3dfx non ha rilasciato alcun dettaglio aggiuntivo né su Twitter né altrove. Non è chiaro nemmeno in quale forma la società tornerà sul mercato, specialmente tenendo conto del fatto che praticamente tutti i brevetti detenuti e il marchio Voodoo sono passati a Nvidia con l’acquisizione.

C’è anche da dire che l’account Twitter in questione è stato creato pochi giorni fa e non c’è modo di sapere se si tratti davvero di qualcosa di ufficiale, legato a 3dfx. Alla fine potremmo scoprire che è tutto uno scherzo, architettato per colpire gli appassionati più nostalgici e che sperano ancora in un ritorno delle “vecchie glorie”; 3dfx non ha più un sito internet, quindi possiamo fare affidamento esclusivamente su questo account. A nostro avviso, è davvero improbabile che 3dfx torni sul mercato con nuove GPU per competere con Nvidia e AMD, ma sognare non costa nulla, no?