Tom's Hardware Italia
CPU

AMD vola sul mercato tedesco grazie alle CPU Ryzen 3000

I Ryzen 3000 hanno avuto una partenza incredibile in Germania secondo i dati di Mindfactory, raggiungendo vendite a luglio per una quota prossima all'80%.

Grande successo per i Ryzen 3000 in Germania. Stando ai dati di luglio provenienti dal grande rivenditore Mindfactory, le CPU AMD stanno letteralmente volando nelle vendite. Dopo essere stata in testa per un intero anno, con i processori Ryzen 3000 AMD sembra pronta a superare ogni record e aspettativa.

Arrivati sugli scaffali precisamente il 7 luglio, in soli 23 giorni i processori Ryzen di terza generazione hanno permesso ad AMD di raccogliere una quota di mercato pari al 79%, lasciando alla casa di Santa Clara solamente il 21%.

Analizzando nel dettaglio i dati di vendita, possiamo vedere come la quota registrata dai nuovi processori – per l’appunto 79% – è persino superiore a quella ottenuta al lancio dai Ryzen di prima e seconda generazione.

La CPU più popolare è senza dubbio Ryzen 7 3700X (acquistabile su Amazon), che da sola ha venduto quasi quanto l’intera gamma di Intel. In seconda posizione troviamo le CPU Ryzen 5 3600 e 2600 (acquistabili rispettivamente qui e qui), che riscuotono un buon successo grazie al loro notevole rapporto qualità – prezzo.

Numeri notevoli anche per la CPU Ryzen 9 3900X, che sta vendendo più della rivale di casa Intel, il Core i9-9900K. Fanalino di coda, invece, il Ryzen 7 3800X (acquistabile qui): questo modello ha comprensibilmente venduto meno degli altri poiché offre pressoché le stesse prestazioni del Ryzen 7 3700X a un prezzo superiore.

Parlando di entrate legate alle vendite, AMD è riuscita a toccare una quota del 75%, lasciando ad Intel il restante 25%. Come abbiamo già detto, la maggior parte delle entrate è dovuta alla CPU Ryzen 7 3700X.

Da segnalare, inoltre, che l’elevata richiesta delle CPU AMD sta causando da un lato una lieve carenza di disponibilità in alcune aeree e dall’altro un aumento dei prezzi medi.

Infine, possiamo vedere il grafico relativo ai dati di vendita per famiglie di processori. Il 50% delle CPU AMD vendute sono Matisse (o Ryzen 3000), il 32% Pinnacle Ridge, il 5% Summit Ridge e il restante 3% si tratta di soluzioni Threadripper.

Per quanto riguarda Intel, invece, il 70% delle vendite è rappresentato da soluzioni Coffee Lake Refresh (nona generazione), il 27% da Coffee Lake (ottava) ed il restante 3% da Skylake-X e Kaby-Lake.