Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Software

Apple aggiorna iCloud, risolti i problemi con Windows 10 October 2018 Update

Apple ha pubblicato un aggiornamento di iCloud per Windows, che risolve il problema di compatibilità con l’ultimo aggiornamento del sistema operativo. Un problema che aveva spinto Microsoft a bloccare l’update per le persone che usano il cloud targato Apple, e ad attivare contestualmente una collaborazione con la casa di Cupertino per trovare una soluzione.

A partire da oggi quindi chi usa iCloud su Windows 10 potrà scaricare entrambi gli aggiornamenti, cominciando da quello pubblicato da Apple (versione 7.8.1, scaricabile dalla pagina ufficiale). Vale la pena ricordare che la versione precedente di iCloud non era ufficialmente compatibile con l’aggiornamento autunnale di Windows (la compatibilità si fermava all’April Update). Dopo aver aggiornato iCloud dovrebbe essere possibile procedere all’installazione del Windows 10 October 2018 Update.

Si è trattato, a conti fatti, di un piccolo incidente di percorso senza conseguenze davvero rilevanti. Gli utenti coinvolti hanno dovuto attendere per installare l’aggiornamento di Windows, e alcuni di loro hanno avuto qualche difficoltà tecnica nella sincronizzazione dei dati. Niente a che vedere, in ogni caso, con i problemi più seri rilevati da altri con l’October 2018 Update, che hanno persino perso dei file.

Speriamo a questo punto che la travagliata storia di questo aggiornamento di Windows 10 sia giunta al termine, e che tutti i problemi grandi e piccoli si siano risolti. Qual è stata la vostra esperienza con l’October 2010 Update?

Vuoi passare ad Apple ma senza spendere troppo? Un MacBook Air ricondizionato è la risposta!