Mac

Apple, i nuovi MacBook Pro offriranno porte non presenti sui modelli attuali?

Circa un mese fa, il noto analista di TF International Securities, Ming-Chi Kuo, aveva rivelato alcune informazioni inerenti ai nuovi MacBook Pro da 14” e 16” di Apple, di cui si sta vociferando ormai da tempo. Stando a Kuo, i nuovi sistemi presenteranno un “flat-edged form factor“, quindi saranno privi di curve nella parte superiore e inferiore, il che li farebbe più somigliare ad un iPhone 12 o un Mac Mini. Inoltre, sembra che avranno un connettore di ricarica magnetico simile al MagSafe, che la compagnia di Cupertino ha utilizzato sui propri notebook dal 2006 al 2016, ottenendo una buona risposta da parte del pubblico. Ovviamente, questi nuovi modelli, come era lecito aspettarsi, monteranno una nuova versione dei chip Apple basati sull’architettura ARM, caratterizzati da ottime performance e bassi consumi.

MacBook Pro 16

Ming-Chi Kuo è tornato a parlare recentemente dei nuovi MacBook Pro, affermando che saranno dotati anche di una porta HDMI e di uno slot per schede SD, offrendo una connettività di base maggiore rispetto ai modelli attuali, equipaggiati solo di porte Thunderbolt 4 e jack da 3,5 mm per casse o cuffie (nonostante sia possibile espandere il numero e la varietà di porte tramite dongle esterni). Apple, in occasione del lancio dei primi MacBook dotati solo di connettori Thunderbolt 3, aveva affermato che, data l’elevata larghezza di banda assicurata dalla tecnologia TB3, le porte sarebbero state adatte a qualsiasi situazione, costituendo il futuro delle connessioni per i notebook. Dopo quattro anni, nonostante lo standard si sia ampiamente diffuso, non siamo ancora arrivati al punto di ignorare completamente le vecchie porte e portare con sé costantemente adattatori multifunzione può essere talvolta problematico. A quanto pare, integrando una porta HDMI e uno slot per schede SD, Apple sembra fare un passo indietro, che tuttavia siamo sicuri che sarà apprezzato da tantissimi utenti in tutto il mondo.

Apple MacBook Pro 15 2018

Ad ogni modo, Kuo non ha rivelato ulteriori informazioni inerenti al numero di porte e la loro ripartizione. Per il momento non ci resta altro che attendere pazientemente ancora qualche mese, dato che la nuova linea di MacBook Pro dovrebbe debuttare sul mercato nel corso del prossimo autunno.

Trovata il piccolo, ma potente, Mac Mini anche in vendita su Amazon!