Schede madre

Asus ROG Maximus XII Hero Wi-Fi, la nostra anteprima

Una delle nuove proposte Asus ROG, dedicata al mercato dei più appassionati estimatori del mondo PC e basata su chipset Z490 per poter supportare i nuovissimi Intel Core di decima generazione (qui trovate la recensione) è l’Asus ROG Maximus XII Hero. Continuando la tradizione che da sempre eleva i prodotti targati ROG ad elementi di assoluto spicco nel panorama mondiale delle motherboard, Asus si supera per l’ennesima volta, con un prodotto praticamente perfetto non solo da un punto di vista puramente ingegneristico, ma anche da un punto di vista estetico.

La parte frontale di questa nuova Asus ROG Maximus XII Hero si presenta di un colore nero lucido e curata in ogni dettaglio, con la dicitura HERO e il classico logo Republic Of Gamers retroilluminati tramite dei LED RGB, gestibili dal software proprietario Aura Sync. 

Il socket LGA1200 è circondato da ben 16 fasi d’alimentazione reali (14+2), raffreddate da imponenti dissipatori passivi che magnificamente si integrano con il design della scheda. I connettori per l’alimentazione ausiliaria della CPU (8 + 4 pin), sono presenti in versione PROCOOL II, che ne aumenta la resistenza e facilità l’inserimento dei cavi.  Al suo fianco troviamo 4 slot DDR4 con supporto Optimem III, che supportano fino a 128GB di RAM e gestiscono una frequenza per le memorie che può raggiungere i 4800Mhz in overclock senza difficoltà.

Essendo una scheda madre con una buona predisposizione per l’overclock, non potevano mancare un display a LED Q-CODE pensato per visualizzare eventuali codici di errore e una serie di pulsanti accessori sparsi sulla scheda stessa e nel pannello I/O, deputati alla gestione rapida del PC e del BIOS. In particolare, uno dei due presenti sul pannello posteriore consente di reinstallare il BIOS semplicemente tramite l’uso di una chiavetta USB inserita nella porta dedicata a tale funzione, permettendovi così di rimediare ad eventuali pasticci generati durante un overclock particolarmente spinto che potrebbe portare la scheda a non accendersi più correttamente, nemmeno dopo un semplice reset del BIOS stesso (per il quale è presente il pulsante Clear CMOS).

Proseguendo verso il basso, troviamo tre slot M.2 coperti da un sistema di dissipazione efficiente ed altrettanti slot PCIe x16. Due di questi presentano un sistema di rinforzo per sorreggere efficacemente anche le schede più pesanti e supportano il nuovo protocollo PCIe 4.0, anche se le CPU Intel di decima generazione non vanno oltre il PCIe 3.0. A completare l’offerta si aggiungono 3 slot PCIe 3.0 x1.

L’audio 7.1 è affidato all’ormai ben collaudato chip SupremeFX: tale sistema è in grado nella maggior parte dei casi di non far desiderare l’acquisto di un scheda audio dedicata, offrendo anche un’uscita ottica e supportando il multi-streaming. 

Dal punto di vista della copnnettività non ci si può lamentare, Asus ha inserito davvero tutto il necessario. Dal bluetooth 5.1 al Wi-Fi 6 AX201, passando per la porta Ethernet dotata di tecnologia ASUS LANGuard che la protegge da sovralimentazioni e migliora il segnale in entrata, ogni protocollo di comunicazione principale è supportato. Asus ROG Maximus XII Hero vi fornisce quindi un pacchetto completo anche sotto questo aspetto per evitarvi l’acquisto di altri dispositivi esterni o interni che siano.

A completare la dotazione I/O della Asus ROG Maximus XII Hero troviamo, sul pannello posteriore, quattro USB 3.2 Gen2 (tre tipo A, una tipo C), quattro USB 3.2 Gen1 tipo A, due USB 2.0, un’uscita HDMI, i jack audio da 3,5mm e l’uscita ottica S/PDIF già citata.

È presente infine la classica sfilza di connettori per le ventole, 6 porte SATA ruotate di 90°, USB interne (di cui una tipo C), connettori per la gestione di strisce di LED compatibili e un ingegnoso sistema che vi aiuterà a collegare e tenere in ordine più facilmente i cavi che si collegano dal pannello frontale del vostro case alla motherboard. Per maggiori informazioni da questo punto di vista, vi consigliamo di leggere la lista completa delle specifiche tecniche, sul sito del produttore.

La nuova Asus ROG Maximus XII Hero è una scheda madre estremamente interessante per qualità costruttiva e per tecnologie utilizzate, soprattutto per quanto riguarda quelle dedicate all’overclock. Restate sulle nostre pagine, perché a breve arriverà la recensione completa!

Una scheda madre del genere, merita un alimentatore altrettanto bello e performante: Asus ROG STRIX 750G può essere la scelta ideale! Lo trovate su amazon.