Tom's Hardware Italia
Computer Portatili

Asus Zenbook UX390UA, l’ultrasottile che sfida il MacBook

Se siete alla ricerca di un notebook ultrasottile lo Zenbook UX390UA potrebbe fare al caso vostro.

Asus Zenbook UX390UA

 

Lo Zenbook UX390UA è un notebook progettato per competere con il MacBook di Apple e con l'HP Spectre.

Asus 15


Il peso di 910 grammi e la presenza di una CPU Core i7 di settima generazione, affiancata da uno scattante SSD PCIe, rendono questo notebook un prodotto ideale da portare sempre con sé. Peccato per l'autonomia che non è da record e per la connettività che si limita a un solo connettore per alimentazione e periferiche esterne. Va considerato come alternativa del MacBook o dello Spectre di HP.

Usabilità, tastiera e touchpad

Se il primo requisito che cercate in un notebook è l'eleganza questo Zenbook potrebbe fare per voi. Su questo ha puntato infatti Asus con il classico colore blu navy che ricopre tutte le superfici tastiera compresa, i profili in oro del coperchio e la linea ultrasottile, per battere la concorrenza di Apple e HP.

Asus 13

Visto lo spessore si potrebbe pensare che lo chassis sia fragile, in realtà maneggiandolo si ha una buona sensazione di solidità, confermata poi dal fatto che il telaio è realizzato in lega di alluminio 6013, che stando alle informazioni ufficiali è il 50 percento più resistente dei classici telai in lega di alluminio usati per i notebook.  Lo schermo beneficia inoltre della copertura Gorilla Glass 4.

Le dimensioni di 296 x 191,2 x 11,9 mm e il peso lo rendono uno dei portatili più leggeri sul mercato. Trasportandolo in borsetta abbiamo sentito a fatica la sua presenza. Il MacBook ha più o meno lo stesso peso (907 grammi), ma nel punto più alto della base ha uno spessore leggermente superiore (1,3 mm). Lo Spectre di HP è più sottile (1,04 mm), ma pesa 1,11 Kg. Giusto per avere un termine di paragone con gli ultrabook classici, l'XPS 13 di Dell ha uno spessore di 9 – 15 mm e un peso a partire da 1,2 Kg.

Asus 08

Quello che si sacrifica per scendere così tanto con le dimensioni è la connettività: questo ZenBook condivide con il MacBook il problema della carenza di porte di connessione. Oltre alla presa jack da 3.5 mm è presente solo una porta USB Type-C, valevole sia per la ricarica della batteria sia per le periferiche esterne. Per compensare Asus offre nella confezione una Mini Dock, che aggiunge l'uscita video HDMI e un connettore USB di tipo A e di tipo C, che nel caso di Apple è opzionale.

L'altro sacrificio riguarda la tastiera, che non può prevedere tasti con una corsa lunga per via dello spessore ridotto della base. Asus ha comunque fatto un buon lavoro includendo tasti con una corsa di 0,8 mm, che sono meglio di quelli da 0,5 mm del MacBook. In ogni caso in confronto alle tastiere degli ultrabook classici (come per esempio l'CPS 13) la digitazione risulta un po' rigida. Cercando di digitare come su una tastiera tradizionale inizialmente si fanno molti errori di battitura, rallentando si riesce a ottenere un risultato più che accettabile. Da apprezzare la presenza della retroilluminazione.

Asus 03

Ottimo infine il touchpad, che ha un'area sensibile al tocco di 10,5 x 6,1 cm e supporta senza problemi le gesture multitouch.

Schermo, audio e webcam

L'UX390UA ha in dotazione uno schermo da 12,5 pollici Full HD non touch che riproduce immagini luminose ed estremamente nitide, grazie anche alla tecnologia proprietaria True2Life progettata appunto per aumentare la nitidezza e il contrasto, e ridurre le sfocature durante le scene in movimento. Da notare poi la presenza della modalità Eye Care che abbassa l'emissione di luce blu per riposare la vista.

 

Questo schermo è in grado di riprodurre il 111 percento della gamma colore sRGB, ponendosi davanti alla media della categoria, che è pari al 96 percento, al Dell XPS 13 con schermo 1080p (93,6 percento), al MacBook (107 percento) e all'HP Spectre (100 percento). La luminosità è pari a 309 candele, un valore appena superiore alla media della categoria (301) e a quella dell'XPS 13 con schermo 1080p (302 candele), ma inferiore a quella dello schermo del MacBook (353 candele) e dell'HP Spectre (320 candele). Buono anche il Delta-E, che è pari a 1.08 (0 è il valore perfetto), ma resta dietro al MacBook (1) e all'XPS 13 (0.76).

Asus 07

Per quanto riguarda l'audio, i quattro altoparlanti dell'UX390UA (due sopra alla tastiera e altrettanti sotto al poggiapolsi) sono abbastanza potenti da riempire con la musica una sala riunioni. Le distorsioni sono minime anche sui toni bassi, il che non è comune con questo tipo di notebook.

Prestazioni

La configurazione che abbiamo ricevuto in redazione comprende un processore Core i7-7500U, affiancato da 16 GB di RAM e da un velocissimo SSD PCIe da 512 GB. Nella prova empirica abbiamo aperto una dozzina di schede in Chrome, un documento di Word e la riproduzione di un video 1080p senza notare alcun rallentamento.

 

L'impressione scattante è stata poi confermata con i test: con il benchmark sintetico Geekbench 3 ha totalizzato 7.647 punti, un valore di gran lunga superiore alla media della categoria (5528), al MacBook con CPU Core m5 (5906) e allo Spectre con Core i7 di sesta generazione (7.026). Dell XPS con Core i5 di settima generazione ha invece totalizzato 7.159 punti.

 

Questo notebook di Asus inoltre ha in dotazione uno dei più veloci SSD installati su un ultrabook. Il modello PCIe da 512 GB presente sul modello in prova ha infatti duplicato 4.97 GB di file multimediali misti in 10 secondi, che corrisponde a un transfer rate di 508.92 megabyte al secondo. Molto meglio del Dell XPS 13 (339,3 Mbps) e dell'HP Spectre (299,8 Mbps), ma non abbastanza per battere l'SSD del MacBook (355,9 Mbps).

 
 

Per quanto riguarda la grafica, non aspettatevi grandi cose dall'integrata Intel HD 620, adatta al limite per la visualizzazione di video e, forse, per alcuni casual game. Non a caso con il benchmark sintetico 3D Mark Fire Strike ha totalizzato 928 punti, che è un valore cvomunque sopra alla media di categoria (713), allo Spectre (801) e al Dell XPS 13 (916).

 

L'autonomia è buona ma non è da record: con il nostro test di navigazione web via Wi-Fi con luminosità dello schermo a 100 candele abbiamo registrato un tempo di 7 ore e 5 minuti, inferiore alla media degli ultrabook (7 ore e 58 minuti) e oltre 2 ore sotto al MacBook (9 ore e 38 minuti). In ogni caso è andata meglio che con l'HP Spectre (6 ore e 13 minuti), anche se il tempo dell'Dell XPS 13 resta inarrivabile (13 ore e 49 minuti).

Per raffreddare i componenti interni Asus ha adottato un sistema basato su ventole ultrasottili, che si fanno sentire abbastanza quando il carico di lavoro si appesantisce. In cambio riescono a dissipare piuttosto bene il calore: dopo avere riprodotto per 15 minuti un video in streaming abbiamo misurato una temperatura di 30,8 gradi sul touchpad, 32,5 gradi al centro della tastiera e di 35 gradi sul fondo della base. Tutti valori al di sotto della nostra soglia di comfort, impostata per convenzione a 35 gradi.

Modelli e prezzi

In Italia sono in commercio due versioni di questo notebook, che si distinguono per il colore: Rose Gold con la sigla Zenbook UX390UA-GS053R o il blu identico a quello che abbiamo ricevuto in redazione, contraddistinto dalla sigla Zenbook UX390UA-GS048R

In entrambi i casi la configurazione è identica a quella di test: CPU Core i7 7500U, 16 GB di memoria RAM e unità di archiviazione SSD da 512 GB. 

In entrambi i casi il prezzo di listino ufficiale è di 1899 euro. 

Conclusioni

Il design elegante dello Zenbook UX390UA, il peso contenuto e lo spessore ultrasottile fanno di questo portatile un modello da prendere in considerazione per chi è alla ricerca di un prodotto di design. Lo schermo è ottimo, l'audio di buon livello così come le prestazioni. Il rovescio della medaglia invece riguarda la scarsa connettività e un'autonomia accettabile, ma non da record.


Se avete bisogno di una durata della batteria molto prolungata meglio puntare su un ultrabook classico come l'XPS 13 di Dell, che ha un'autonomia di quasi 14 ore, però pesa di più. Il MacBook con Core M sotto questo aspetto è molto meglio, però non è veloce come l'Asus, che resta quindi una scelta indicata per chi cerca di coniugare prestazioni e peso ultraleggero.

Caratteristiche fisiche
Dimensioni (HxWxD) 296 x 191,2 x 11,9 mm
Peso 910 grammi
Hardware
Processore Core i7-7500U
Memoria RAM 16 GB
Processore Grafico Intel HD 620
Hard Disk SSD 512
Schermo
Dimensione 12,5 pollici
Risoluzione FHD (1920 x 1080 pixel)
Touchscreen No
Connettori Dati
Thunderbolt 1 USB Type-C per alimentazione e dati
Audio
Connettore Microfono Presa jack da 3,5 millimetri combinata con le cuffie
Connettore Cuffia Presa jack da 3,5 millimetri combinata con il microfono
Sicurezza
Lettore impronte digitali Si
TPM 2.0
Sistema Operativo
Windows 10 Pro a 64 bit
Garanzia
Durata 2 anni
Tipologia assistenza Carry-In
Servizi aggiuntivi A pagamento
Prezzo
Prezzo 1899 euro