Raffreddamento

Cooler Master, tante nuove soluzioni di raffreddamento per accontentare chiunque

Non solo case o periferiche wireless, al CES di Las Vegas Cooler Master ha presentato anche quelle che saranno le soluzioni per il raffreddamento che vedremo arrivare sul mercato nei prossimi mesi.

Partiamo con il raffreddamento ad aria: l’azienda ha deciso di espandere l’offerta di prodotti MasterAir e ha presentato MA610M, un dissipatore a doppia torre con in mezzo una ventola SF120R. Questo raffreddamento è dotato di sei heatpipe in rame e di alette dalla superficie ampia, in modo da garantire la massima dissipazione del calore possibile. La verniciatura nera, insieme alla copertura della parte superiore e ai led RGB danno al nuovo MA610M un look elegante e alla moda. Il dissipatore sarà disponibile da maggio a 89,99 dollari.

Il MasterAir GM100 v2 è invece la “seconda edizione” del GM100. È dotato dello stesso design top down (in pratica la ventola è parallela al processore anziché perpendicolare) del suo predecessore, ma il dissipatore è stato ridisegnato per evitare problemi di incompatibilità con alcune RAM. il nuovo GM100 v2 usa heatpipe sette volte più larghe rispetto a quelle standard, in modo da massimizzare la velocità di dissipazione del calore. Non potevano certo mancare gli RGB, presenti nella ventola. Il GM100 v2 sarà disponibile da giugno a 49,99 dollari.

L’ultimo dei tre nuovi dissipatori ad aria è il MasterAir G300P, SFF (small form factor) che sarà disponibile anch’esso da giugno a 49,99 dollari. È dotato di un profilo di soli 39,5 mm, heatpipe integrate e una ventola da 92 mm, ed è la soluzione ideale per chi ha bisogno di grandi prestazioni di raffreddamento in sistemi compatti. Anche qui (e ci mancherebbe!) troviamo l’illuminazione RGB.

Passando ai raffreddamenti AIO, Cooler Master ha mostrato il MasterLiquid ML240P Mirage, già visto allo scorso Computex. Non abbiamo dettagli sulle prestazioni, ma a detta dell’azienda sarà un prodotto adatto agli utenti più esigenti. Esteticamente, la pompa è dotata di una superficie a specchio che permette di vedere il rotore, a patto che gli ARGB siano accesi. Quando sono spenti, questa particolare superficie mostra il logo esagonale di Cooler Master. Il nuovo ML240P Mirage arriverà a marzo a 139,99 dollari.

L’azienda ha presentato anche alcuni nuovi prodotti della linea MasterFan. Le nuove ventole della serie SF sono inserite all’interno di un frame quadrato, e questo design garantisce non solo una pressione statica e un flusso d’aria più diretti, ma anche una copertura maggiore sui raffreddamenti ad aria e sugli AIO. le SF120R saranno disponibili sia con led RGB che ARGB da febbraio, ad un prezzo rispettivamente di 19,99 e 24,99 dollari.

Le MasterFan SF120P e SF240P sono anch’esse dotate di ARGB, presentato delle pale bianche per riflettere meglio l’illuminazione e di un bordo esterno che migliora ulteriormente l’effetto dei led. Il modello da 120 mm è dotato in totale di 24 led, che salgono a 52 in quello da 240 mm. Queste ventole saranno disponibilo a febbraio ad un prezzo ancora da definire.

La MasterFan SF120M è invece la nuova punta di diamante della linea di ventole per case. È dotata di doppi cuscinetti a sfera ed è progettata usando la Industrial Fan Structure di Cooler Master, così da garantire la massima efficienza possibile. Non abbiamo ulteriori dettagli riguardo le prestazioni, ma sappiamo che arriverà ad aprile ad un prezzo di 29,99 dollari.

Come raccontatovi parlando dei case, grazie ad un accordo con ASRock, Cooler Master sta rivisitando alcuni prodotti in modo da avere un design unificato fedele alle linee dei prodotti Phantom Gaming. Per quanto riguarda i dissipatori, avremo una “Phantom Gaming Edition” dell’Hyper 212 RGB e del MasterLiquid ML240R RGB.