CPU

Core i7-9700K raffreddato ad aria overcloccato a 5,3 GHz

Il nuovo Intel Core i7-9700K, ormai a circa un mese dalla presentazione ufficiale, torna protagonista delle cronache grazie a un overclocker che è riuscito a portarlo a 5,3 GHz con tutti i core attivi usando un dissipatore ad aria.

Le immagini (dalla qualità piuttosto bassa) apparse in rete mostrano i test svolti sulla CPU in questione. CPU-Z indica una tensione di 1,215 V, con il moltiplicatore che è stato aumentato fino a 53x così da portare il clock base a 5,3 GHz.

La cosa davvero interessante è il tipo di raffreddamento utilizzato: sembra essere un dissipatore di fascia mainstream, nello specifico un Deepcool GAMMAXX 400, un entry level con solamente 4 heathpipe.

Intel Core i7 9700K 5 3 GHz Air Cooling Overclock 2 471x740

Non è nota la scheda madre usata, ma è strano vedere che non sono presenti dissipatori nell'area del VRM.

Questo modello di processore aveva già raggiunto qualche giorno fa i 5,5 Ghz su tutti i core, ma in quell'occasione la CPU era stata raffreddata a liquido. Per avere un termine di paragone, l'attuale Core i7-8700K necessita di un buon raffreddamento liquido AIO per superare i 5,2 GHz.

GHQL5AgAkADxBe6p

La differenza tra l'attuale 8700K e il futuro 9700K è probabilmente dovuta al miglior trasferimento di calore tra die e heatspreader del nuovo Core i7, possibile grazie alla saldatura dell'heatspreader stesso.

Anche la mancanza di Hyperthreading potrebbe influire, in quanto sulla generazione attuale di CPU Intel disabilitarlo rende il processore più stabile ad alte frequenze.

Se i leak fossero confermati e l'overclock stabile, sarebbe una grande notizia anche per chi non fa overclock estremo sulla propria macchina. In attesa di provare con mano i nuovi Core di nona generazione, vi terremo aggiornati su eventuali sviluppi.


Tom's Consiglia

La Asus Prime Z370-A al momento è in sconto e supporterà le CPU Intel di prossima generazione, un'offerta da non farsi scappare.