Tom's Hardware Italia
Memorie

G.Skill, RAM a 5886 MHz e non solo: 23 record del mondo infranti durante il Computex

Durante l'annuale competizione di G.Skill che si tiene al Computex, gli overclocker hanno spinto al massimo RAM, CPU e GPU, infrangendo 23 record del mondo.

Durante la settimana del Computex G.Skill ha tenuto, presso il suo stand, una competizione di overclock durante la quale sono stati battuti ben 23 record mondiali.

Toppec, un overclocker professionista, è riuscito a far segnare il record del mondo per quanto riguarda la frequenza di RAM DDR4, raggiungendo i 5886 MHz. La piattaforma utilizzata era composta da delle memorie G.Skill Trident Z Royal, una scheda madre MSI MPG Z390I Gaming Edge AC e un processore Intel Core i9-9900K.

Le due frequenze più alte ottenute durante la competizione (la medaglia d’argento è detenuta da Kovan Yang) sono state raggiunte sulla stessa configurazione utilizzando l’azoto liquido per dissipare il processore e gli stick di RAM.

Ben 23 record sono stati infranti attraverso i diversi benchmark utilizzando vari processori, dal più comune Core i7-9700K allo Xeon W-3175X, con la sporadica presenza di CPU consumer HCC fino all’Intel Core i9-9980XE. Qui sotto vi lasciamo la lista completa.

G.Skill computex record del mondo

Grande contributo è stato dato dalla AsRock x299 OC Formula, la scheda madre con la quale si sono riusciti a battere più record. Il merito è dell’overclocker Splave, che ha collezionato da solo ben 15 medaglie d’oro.

Il record per la frequenza delle memorie DDR4 non è il solo ad essere stato battuto. Abbiamo visto per la prima volta un i9-9900KF raggiungere l’assurdo clock di 7.414 GHz, un valore ancora sotto il record assoluto di Coffee Lake (detenuto dall’i9-9900K con la frequenza di 7.613 GHz) ma comunque impressionante.

Un altro record degno di nota è stato raggiunto dal nostro connazionale Roberto Sannino su Geekbench 3 – Multi Core, utilizzando la Asus ROG Dominus Extreme e lo Xeon a 28-core W-3175 che ha raggiunto il punteggio di 135,527.

I record infranti non si limitano però a CPU e memorie: il famoso overclocker K|NGP|N è riuscito a stabilire un nuovo record mondiale su 3D Mark – Time Spy con la sua EVGA GTX 1080 Ti K|NGP|N accoppiata a un Core i9-9980XE e una scheda madre EVGA x299 Dark, chiaramente con l’utilizzo dell’azoto liquido.

Per questo test la CPU operava ad una velocità di clock di 6.010 GHz, mentre la scheda grafica ha fatto registrare sul software EVGA Precision 2,430 MHz sul core e 1601 MHz sulle memorie, situazione che ha permesso all’overclocker di raggiungere il punteggio di 38,665.