Tom's Hardware Italia
Schede Grafiche

GTX 1660 e 1650 in arrivo, parola di Digitimes

Secondo DigiTimes la nuova GTX 1660 arriverà il 15 marzo, mentre la GTX 1650 sarà disponibile a partire dal 30 aprile.

A pochi giorni dal debutto della nuova Nvidia GTX 1660 Ti in rete si è già tornati a parlare delle due – presunte – sorelle minori della scheda, le GTX 1660 e GTX 1650.

Secondo DigiTimes la GTX 1660 arriverà già il prossimo 15 marzo. Le ultime indiscrezioni parlano di una scheda con GPU TU116 (la stessa che troviamo sulla 1660 Ti) ma con meno CUDA core e, probabilmente, una memoria più lenta e con capacità inferiore. Il prezzo di partenza dovrebbe essere di 229 dollari tasse escluse.

La GTX 1650 arriverà invece il 30 aprile e non a marzo, come pronosticato da HardOCP qualche giorno fa. La scheda sarebbe la meno potente delle tre e, sempre secondo queste indiscrezioni, dovrebbe montare una nuova GPU Turing chiamata TU117. La nuova entry level di Nvidia dovrebbe arrivare sul mercato a 179 dollari, ovviamente sempre tasse escluse. 

L’arrivo sul mercato di queste schede sembrerebbe confermare i rumors secondo cui Nvidia, dopo il lancio delle RTX per la fascia alta, abbia intenzione di focalizzare l’attenzione sulla fascia medio-bassa del mercato – almeno per questa prima metà del 2019 -, in modo da migliorare le vendite e allo stesso tempo limitare la quota di mercato di AMD intorno al 25%. Sembra inoltre che, esattamente come la GTX 1660 Ti, le nuove GTX 1660 e 1650 potrebbero arrivare sul mercato solo tramite i partner (ovvero niente Founders Edition).

A questo punto non ci resta che aspettare un paio di settimane per capire quanto di vero ci sia in queste indiscrezioni, sempre che non arrivi prima una conferma o smentita ufficiale da parte di Nvidia.

La GTX 1660 Ti è davvero un’ottima scheda per giocare in FullHD. Il modello Phoenix di Asus, a circa 300 euro, offre buone prestazioni ad un prezzo adeguato.