Tom's Hardware Italia
CPU

Migliore processore da circa 250 a 1000 euro

Pagina 6: Migliore processore da circa 250 a 1000 euro
Guida - Volete acquistare un nuovo processore? Questa guida fa al caso vostro.

 

Migliore processore per circa 250 euro

Core i7 930

Core i7 930
Nome in codice: Bloomfield
Processo produttivo: 45 nm
Core / Thread: 4/8
Frequenza: 2.8 GHz
Socket: LGA 1366
Cache L2: 4 x 256KB
Cache L3: 8MB
QuickPath Interconnect (QPI): 4.8 GT/s
TDP: 130W

La serie Core i7 rappresenta il meglio sul mercato dei processori desktop. Il Core i7 930 è un'ottima scelta per soluzioni SLI o CrossFire di medio livello. La scheda madre, la memoria DDR3 e l'architettura i7 portano il costo totale di una piattaforma più alta rispetto ad altri sistemi, ma le prestazioni dovrebbero valere il prezzo d'acquisto.

Anche se il Core i5 offre simili prestazioni, ci sono alcune applicazioni e giochi che possono avvantaggiarsi dell'Hyper-Threading della serie 900 e della memoria a tre canali. Spendere soldi in più per il Core i7 930 può pagare, particolarmente se pensate di effettuare un overclock.

Inoltre, c'è da dire che la piattaforma LGA 1156 è limita a 16 linee PCIe 2.0. Quella LGA 1366, compatibile con questo processore, non ha questa limitazione grazie al chipset X58. Ciò rende i processori Core i7 una buona scelta per chi vuole realizzare una configurazione CrossFire o SLI con più di due schede grafiche.

 

Migliore processore per circa 1000 euro

Core i7 980X Extreme Edition

Core i7 980X Extreme Edition
Nome in codice: Gulftown
Processo produttivo: 32 nm
Core / Thread: 6/12
Frequenza: 3.33 GHz
Socket: LGA 1366
Cache L2: 6 x 256KB
Cache L3: 12MB
QuickPath Interconnect (QPI): 6.4 GT/s
TDP: 130W

Questo mostro a sei core è la CPU desktop più veloce al mondo. Vale 1000 euro? Solo se avete soldi da buttare. Potrete divertirvi anche con l'overclock grazie al moltiplicatore sbloccato. Ritornando con i piedi per terra, non vi consigliamo di acquistare una soluzione simile: la maggioranza dei giochi non usa più di tre core e, a nostro giudizio, fareste meglio a investire i soldi risparmiati in schede video o un SSD.

Per farla breve, non raccomandiamo l'acquisto di una CPU più costosa di 200 euro da un punto di vista del valore offerto. Per tutti quelli che invece non hanno problemi di soldi, o che vogliono una configurazione multi-scheda grafica e hanno paura dei colli di bottiglia, raccomandiamo le seguenti CPU.