CPU

Intel acquisirà GlobalFoundries per 30 miliardi di dollari?

Secondo un rapporto del Wall Street Journal, Intel sarebbe in trattative per acquistare GlobalFoundries, la terza fonderia di semiconduttori indipendente più grande al mondo, per circa 30 miliardi di dollari. Intel, ovviamente, non ha confermato il rapporto rispondendo che non commenta voci e speculazioni.

La notizia arriva sulla scia dei recenti rapporti secondo cui Intel è in trattativa per acquistare il produttore di chip RISC-V, SiFive, per $ 2 miliardi. Il presunto piano di acquisto di Intel arriva anche in un momento di pressioni sul governo degli Stati Uniti da parte dell’azienda stessa, per avere dei sussidi per aumentare le sue capacità produttive, in particolare per aiutare a finanziare la sua iniziativa che la vedrà produrre chip per altre società attraverso un nuovo Intel Foundry Services (IFS). Intel investirà infatti ben 20 miliardi di dollari nello stato americano dell’Arizona per l’apertura di due nuove fabbriche produttrici di semiconduttori.

L’acquisizione di GlobalFoundries sarebbe quindi un colpaccio e potrebbe essere la più importante di sempre per Intel. Il Wall Street Journal ha parlato anche di una possibile cifra per l’acquisizione: Intel offrirebbe 30 miliardi di dollari. Una cifra da capogiro. L’accordo proposto farebbe impallidire l’acquisizione Altera da 16,7 miliardi di dollari da parte di Intel, la più grande finora.

GlobalFundries, l’ex fonderia di AMD, ha sede negli Stati Uniti. La società è attualmente di proprietà della Mubadala Investment Company, legata al governo di Abu Dhabi. È stato ampiamente riportato che GlobalFoundries si stesse preparando per un’IPO, ma che l’anno scorso avesse affondato i suoi piani nel tumulto della pandemia. Tuttavia, secondo il WSJ, GlobalFoundries potrebbe andare avanti con il suo piano di un’IPO se i colloqui con Intel dovessero fallire.

È interessante notare che il 26 luglio alle 14:00 PT (ore 23 italiane), il CEO di Intel, Pat Gelsinger, fornirà un aggiornamento sulla tecnologia di processo e packaging e sulla roadmap dell’azienda, in streaming tramite Intel Newsroom. Sicuramente, se un’acquisizione di GlobalFoundries fosse davvero vicina, ne sapremo sicuramente qualcosa durante questo evento.