CPU

Intel, torna un altro veterano dell’industria

Intel ha annunciato recentemente che Sunil Shenoy, un veterano dell’industria che ha militato per ben 33 anni nell’azienda ma che ha lasciato la società nel 2014, tornerà come senior vice president e general manager del Design Engineering Group. La notizia che Pat Gelsinger, il nuovo CEO di Intel, sarebbe tornato in azienda ha suscitato un certo ottimismo e ha portato Glenn Hinton a fare lo stesso. Apparentemente quello era solo l’inizio, infatti Gelsinger aveva già affermato in precedenza che avremmo visto il ritorno di “altri leader chiave” e ciò si è rapidamente concretizzato con l’annuncio dell’arrivo di Shenoy dopo una pausa di sette anni. Gelsinger ha puntato anche altri esperti del settore come Guido Appenzeller, che si unirà a Intel come CTO del Data Platforms Group dopo aver lavorato per VMware.

Sunil Shenoy

Sunil Shenoy tornerà in Intel lasciando SiFive, dove ricopriva la posizione di senior vice president e general manager del suo programma RISC-V. Sunil ha precedentemente lavorato presso Intel come corporate vice president del Platform Engineering Group, nella quale il suo mandato includeva la progettazione di microprocessori e SoC. Inoltre, ha anche guidato il Visual and Parallel Computing Group ed il reparto R&D per lo sviluppo di componenti in silicio per server e PC.

Le nuove responsabilità di Shenoy si sovrapporranno in qualche modo a quelle dell’uscente Jim Keller, ma tecnicamente sostituisce Josh Walden, che aveva guidato il gruppo ad interim da luglio (poco dopo la partenza di Keller). Walden tornerà alla sua posizione di leadership a tempo pieno nelle organizzazioni Intel Product Assurance and Security (IPAS) e Security Architecture and Engineering (SAE).

Intel Copertina

L’attuale CEO di Intel, Bob Swan, ha affermato:

Sunil è un leader validissimo con una profonda esperienza nella progettazione e ricerca e sviluppo di microprocessori e SoC. La sua esperienza all’interno e all’esterno di Intel gli consentirà di combinare il meglio della cultura Intel con uno spirito imprenditoriale e una nuova prospettiva mentre lavoriamo per rafforzare il team di leadership tecnica dell’azienda e per allenare e sviluppare una nuova generazione di talenti.

Shenoy, che tornerà in Intel il prossimo 1° febbraio, ha conseguito un master in ingegneria informatica presso la Syracuse University e un MBA presso l’Università dell’Oregon. Detiene inoltre 16 brevetti inerenti alle tecnologie di computer e microprocessori. Riferirà per ora al CEO di Intel uscente Bob Swan, dopodiché parlerà direttamente a Gelsinger quando subentrerà il 15 febbraio 2021.

Intel Core i5-10500 è una CPU dotata di 6 core e 12 thread in grado di raggiungere i 4,5GHz di frequenza in boost. Con un ottimo rapporto qualità/prezzo è perfetta per i videogiocatori ed è disponibile su Amazon.